Facebook sta imponendo il coprifuoco ai Palestinesi nel “mondo blu”?

Facebook sta imponendo il coprifuoco ai Palestinesi nel “mondo blu”?

MEMO. Quando nel 2011 i giovani arabi si ribellarono per chiedere libertà e democrazia nei loro paesi, Facebook era la piattaforma dei social media prescelta dai manifestanti per la mobilitazione, già sperimentata in altri contesti, in altre parti del mondo. Quando invece i giovani Palestinesi hanno cercato di avere anche loro la possibilità di parlare apertamente contro l’occupazione israeliana per … Continua a leggere

Striscia di Gaza, 2 Palestinesi feriti dalle forze israeliane

Striscia di Gaza, 2 Palestinesi feriti dalle forze israeliane

Gaza-PIC e Quds Press. Sabato mattina due giovani palestinesi sono stati feriti da proiettili letali durante la loro presenza vicino al confine, nel nord-est della Striscia di Gaza. Secondo fonti mediche, i giovani sono stati feriti dai colpi sparati dai soldati israeliani vicino alla barriera perimetrale nella parte orientale di Jabaliya. Uno dei giovani è stato gravemente ferito.

Giovane palestinese ucciso a sangue freddo da soldati israeliani: era andato a trovare la nonna

Giovane palestinese ucciso a sangue freddo da soldati israeliani: era andato a trovare la nonna

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Venerdì sera intorno, alle ore 19:00, nei Territori palestinesi occupati, il giovane Raed Al Bahr, di 25 anni, residente a Kufr Zebad, in provincia di Tulkarem, è stato brutalmente assassinato dalle forze di sicurezza israeliane con dei colpi di fucile. Raed si era recato nei pressi del check-point di Jbara, a Tulkarm, per consegnare … Continua a leggere

Gaza: povertà e disoccupazione al 75%

Gaza: povertà e disoccupazione al 75%

Gaza-MEMO. Il ministero dello sviluppo sociale nella Striscia di Gaza ha dichiarato giovedì che i tassi di povertà e disoccupazione a Gaza hanno raggiunto quasi il 75% nel 2019. In un comunicato stampa ha aggiunto che il 70% della popolazione della Striscia di Gaza soffre di insicurezza alimentare. Ciò, ha continuato, è il risultato delle “pratiche israeliane aggressive che sono … Continua a leggere

Categorie