A difesa della letteratura?

Riceviamo e pubblichiamo.

Oggi 1 Aprile sono andato in via Avogadro pensando di poter assistere alla conferenza organizzata dall’istituto Salvemini, Circolo dei Lettori.

IN DIFESA DELLA LETTERATURA
Contro l’intolleranza. Per la Fiera del Libro.
Intervengono David Meghnagi, Marco Brunazzi, Khaled Fouam Allam, David Bidussa, Nicola Tranfaglia ed Ernesto Ferrero.
L’appuntamento si tiene presso la sala conferenze – sede regionale turismo della Regione Piemonte, in Via Avogadro 30.

Anche se in luogo pubblico  l’evento era "blindato", molti cittadini sono stato bloccati all’ingresso dalle forze di polizia, ancora una volta il vero volto della democrazia e dell’informazione.

Un abbraccio
Rosario Citriniti
 

 

Spett. segreteria Istituto “Gaetano Salvemini”

          Palazzo dell’Antico Macello di Po
          Via Vanchiglia 3. 10124 TORINO

 

 

 

Torino, 1 Aprile 2008

 

 

  Oggetto:   Conferenza “In difesa della letteratura…”

 

 

 

      Attraverso il sito Web del Circolo dei Lettori sono venuto a conoscenza della Vostra iniziativa:

 

IN DIFESA DELLA LETTERATURA
Contro l’intolleranza. Per la Fiera del Libro.
Intervengono David Meghnagi, Marco Brunazzi, Khaled Fouam Allam, David Bidussa, Nicola Tranfaglia ed Ernesto Ferrero.
L’appuntamento si tiene presso la sala conferenze – sede regionale turismo della Regione Piemonte, in Via Avogadro 30.

 

Essendo interessato all’argomento, anche come attivista ISM

L’International Solidarity Movement (ISM www.palsolidarity.org) è un movimento palestinese impegnato a resistere all’occupazione israeliana usando i metodi e i principi dell’azione-diretta non violenta. Fondato da un piccolo gruppo di attivisti nel 2001,  ISM ha l’obiettivo di sostenere e rafforzare la resistenza popolare assicurando al popolo palestinese la protezione internazionale e una voce con la quale resistere in modo nonviolento alla schiacciante forza militare israeliana di occupazione.

mi sono recato con molto anticipo all’appuntamento.

Con disappunto ho notato un grande schieramento di forze di polizia e al mio tentativo di ingresso sono stato bloccato dalle forze di polizia e non mi è stato possibile partecipare all’evento, altri cittadini sono stati bloccati all’ingresso della sede regionale.

 

 

 

 

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"