Accordo del secolo in corso: il Marocco acquista armamenti da Israele per 48 milioni di dollari

Alterinfo.net. (Da InvictaPalestina.org). l Marocco ha ricevuto questa settimana (a fine gennaio, ndr) tre droni da ricognizione israeliani come parte di un accordo di vendita di armi per 48 milioni di dollari, ha riferito il sito francese Intelligence Online.

I tre aerei Heron sono arrivati il 26 gennaio. Non sappiamo cos’altro includa l’accordo militare firmato tra i due paesi.

Secondo le autorità marocchine, i droni saranno utilizzati per contrastare gruppi estremisti e combattere i movimenti ribelli nel Sahara occidentale.

Il Marocco e Israele hanno una lunga storia di cooperazione sia militare che a livello di intelligence, ma non hanno relazioni diplomatiche ufficiali.

Ieri, Lior Ben Dor, portavoce arabo del ministero degli Esteri israeliano, ha chiesto un rafforzamento delle relazioni commerciali tra i due stati. “Benvenuto al popolo marocchino. Vorrei dirvi che stiamo invitando investitori, imprenditori, ricercatori e medici marocchini in Israele.”

Il Marocco è stato a lungo accusato di normalizzare le sue relazioni con Israele. A ottobre, le autorità hanno arrestato il capo dell’Osservatorio marocchino contro la normalizzazione con Israele, Ahmed Wehman, dopo che aveva organizzato una manifestazione contro il miglioramento dei legami con lo Stato di occupazione.

Traduzione per Invictapalestina.org di Simonetta Lambertini.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"