Accordo di Oslo, saggi critici

MEMO. Si tratta di una collezione di saggi che analizzano gli accordi del 1993 tra il capo dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP) Yasser Arafat e il primo ministro israeliano Yitzhak Rabin. Venne pubblicata originalmente nel 2013 come e-book per commemorare il 20° anniversario degli accordi.

Nonostante all’epoca sia stata acclamata come una pietra miliare storica per la richiesta statuale palestinese, i saggi offrono un esame critico del famoso accordo da parte di alcune delle autorità principali del conflitto israelo-palestinese.

Contribuzioni del calibro di persone come Noam Chomsky, Ilan Pappé, Richard Falk ed altre persone del mondo politico, accademico, dell’attivismo, del giornalismo e del diritto offrono ai lettori una grande ampiezza d’analisi. Il libro segue le tracce della lunga lotta statuale palestinese e riassume accuratamente il contesto politico precedente alla firma degli accordi nella Casa Bianca, nel 1993. Include dettagli delle varie dichiarazioni dei principi all’interno dell’originale e dei seguenti (1995) accordi, conosciuti come Oslo Due, e fa poi un’analisi delle conseguenze dell’accordo.

tag:

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"