Adolescente palestinese ucciso da soldato israeliano a Ramallah

Ramallah-PIC e Ma’an. Un minorenne palestinese è stato ucciso, mercoledì, dopo essere stato colpito dalle forze di occupazione israeliane (IOF) nella città di Deir Nidham a sud di Ramallah.

Il ministero della Sanità palestinese ha dichiarato che Musab al-Tamimi, 17 anni, è morto per una grave ferita alla testa causata da un proiettile letale.

Testimoni oculari hanno detto che un soldato israeliano, durante un’incursione delle IOF a Deir Nidham, ha sparato a Tamimi deliberatamente, da una breve distanza.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"