Aggressione della Marina israeliana contro pescatori palestinesi

Gaza – InfoPal. Navi da guerra israeliane hanno aperto il fuoco questa mattina contro pescherecci palestinesi ad ovest di Gaza City, all’altezza del campo profughi di ash-Shati.

I pescatori palestinesi non hanno avuto altra scelta che tornare a riva per mettersi in salvo. Non si riprotano danni particolari alle imbarcazioni.

Israele è impegnato a scoraggiare i pescatori palestinesi, la cui categoria ha già subito gravi ripercussioni da attacchi e assedio. L’occupazione israeliana non permette loro di addentrarsi in mare oltre le tre miglia nautiche, nonostante nei passati Accordi di Oslo le parti si fossero accordate su 20 miglia nautiche.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"