Al-Khudari: ‘Le navi che romperanno l’embargo arriveranno a Gaza in tre fasi’

Gaza – Infopal. Jamal al-Khudari, deputato e presidente del Comitato popolare contro l'embargo, ha affermato che la grande flotta per rompere l'embargo israeliano posto alla Striscia di Gaza giungerà in tre fasi, stando a fonti della stessa alleanza internazionale formatasi per far partire la flotta.

In un comunicato stampa distribuito quest'oggi (6 maggio), al-Khudari riferisce il 12 di questo mese la prima nave della flotta partirà dall'Irlanda in direzione della Grecia.

“Il 21 maggio, otto navi partiranno contemporaneamente dalla Grecia verso la Turchia, per poi arrivare nelle acque cipriote il 26. Il giorno dopo si dirigeranno verso Gaza”.

Al-Khudari sottolinea che i partecipanti alla flotta sono determinati a raggiungere la costa di Gaza e che non torneranno indietro quali che siano le minacce israeliane. Essi sono equipaggiati per resistere per un lungo periodo di tempo, nel caso in cui venissero assediati dalle motovedette israeliane.

Si ricorda che l'alleanza internazionale comprende sia Free Gaza che l'Ente di Soccorso umanitario turco IHH, ed altre organizzazioni della Malaysia, della Grecia e dell'Irlanda, nonché organizzazioni di Paesi europei.

La flotta, che comprende attivisti di circa venti Paesi, trasporterà vari tipi di aiuti, compresi quelli sanitari, ed anche case prefabbricate per i senzatetto della Striscia di Gaza.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"