Al-Khudari: vietare l’ingresso degli europei nei territori palestinesi rafforza l’assedio

Gaza-InfoPal. Il parlamentare palestinese e presidente del Comitato popolare contro l’assedio, Jamal al-Khudari, ha affermato che la decisione di Israele di non consentire ai rappresentanti dell’Ue di sostenere i progetti umanitari nelle aree C della Cisgiordania, e vietare loro l’ingresso nella Striscia di Gaza, “rivela il vero volto dell’occupazione, e la sua insistenza ad assediare Gaza e colpire la Cisgiordania”.

In un comunicato stampa diramato sabato 27 luglio, al-Khudari ha invitato l’Ue a svolgere un ruolo più efficace e esercitare delle pressioni sull’occupazione per costringerla a fermare le violazioni contro i palestinesi, invece di boicottare gli europei.

Ha infine ribadito la necessità di lavorare per affermare il diritto dei palestinesi e porre fine all’aggressione, l’assedio e la sofferenza, sollecitando un ruolo internazionale e delle pressioni su Israele.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"