Al Sisi in un vicolo cieco: mandare in esilio Mursi o ucciderlo? Ma Erdogan è pronto ad accogliere il presidente deposto

008Il Cairo. Il quotidiano turco Takvim ha riferito che il presidente turco Recep Tayyip Erdogan sta cercando di salvare il presidente egiziano deposto, Mohamed Mursi, dalla pena di morte comminatagli nei giorni scorsi.

Il giornale ha riportato che Erdogan, con la mediazione dell’Arabia Saudita e del Qatari, sta cercando di spostare Mursi dall’Egitto alla Turchia.

Secondo Takvim, il presidente egiziano Abdel Fattah Al-Sisi tace sulla questione, ma allo stesso tempo vuole liberarsi di Mursi.

Il quotidiano ha riferito che Al-Sisi ha incontrato il primo ministro, Ibrahim Mehlib, e il ministro della Difesa, Sedqi Subhi, per discutere della questione. Mehlib ha suggerito di mandare Mursi in esilio, perché se venisse messo a morte il Paese si troverebbe di fronte a violente proteste.

Fonti: Memo e El Shaab.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"