Allarme demolizione porta al-Mugariba. Israele mira a raggiungere la moschea di Al-Aqsa

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Ritorna la Fondazione Al-Aqsa per il patrimonio storico-religioso, a lanciare l’allarme demolizione di porta al-Mugariba, uno degli ingressi storici sul lato occidentale della Città vecchia di al-Quds (Gerusalemme).

“Barbara aggressione contro la moschea di al-Aqsa” è stato il titolo dato all’incontro di ieri, una conferenza indetta per esporre le aggressioni israeliane volte ad abbattere porta al-Mugariba, già stretta da scavi.

Alla conferenza eranp presenti Shaykh ‘Ekrema Sabri, presidente dell’Alta autorità islamica e predicatore della moschea di al-Aqsa, Mohammed Zaidan, presidente dell’Alto comitato arabo di sorveglianza in Palestina, Hatem ‘Abdel Qader, esponente di Fatah in carica degli affari gerosolimitani e Shaykh Ra’ed Salah, leader del Movimento Islamico in Israele (Territori palestinesi occupati nel ’48, ndr).

“La strada di porta al-Mugariba è già chiusa, è completamente puntellata e occupata da impalcature. Israele intende abbatterla per farvi una sinagoga e per costruire un ponte di uso esclusivo dei militari”, è emerso dalla conferenza.

 

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"