Alti tassi di dipendenza da droghe tra israeliani al confine di Gaza

Gaza-MEMO. Il giornale israeliano Maariv ha riferito martedì che il consumo di sedativi è aumentato tra gli israeliani che vivono nelle aree intorno alla Striscia di Gaza.

La regione ha anche un alto tasso di abuso di alcool, secondo il documento, a causa della situazione di sicurezza “instabile”.

L’abuso di droghe ed alcool è segnalato principalmente tra i giovani israeliani, che hanno visto Israele attaccare la Striscia di Gaza in tre guerre diverse dal 2008.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"