ANP arresta palestinese appena rilasciato da Israele

Tulkarem-Quds Press e MEMO. Domenica, i servizi di sicurezza dell’Autorità Palestinese (ANP) hanno arrestato un palestinese che è stato recentemente rilasciato dalle prigioni israeliane, dopo averlo convocato per un incontro nei loro uffici a Tulkarem, nella Cisgiordania occupata.

In una dichiarazione, Hamas ha identificato il prigioniero come Mohammad al-Hamshari, che veniva monitorato dai servizi di sicurezza dell’ANP da circa 20 giorni.

Hamas ha affermato che l’ANP continua a mantenere incarcerato lo studente Ibrahim Shalhoub, rappresentante del Blocco Islamico presso l’Università di al-Najah, nonostante i tribunali dell’ANP a Tulkarem abbiano emesso un ordine di rilascio.

Il comunicato sottolinea che i servizi di sicurezza dell’ANP hanno arrestato il palestinese Imad Jadallah il 7 aprile, senza accuse, rilevando che è stato arrestato più volte dall’occupazione israeliana.

Nel frattempo, i servizi di intelligence dell’ANP hanno rilasciato Luay al-Hashlamoun, dopo il deterioramento delle sue condizioni di salute. In precedenza era stato detenuto anche dall’occupazione israeliana.

Al-Hashlamoun è stato arrestato più volte dall’occupazione israeliana e dall’Autorità Palestinese, accusato di sostenere la resistenza palestinese.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"