Apache israeliano bombarda auto con a bordo 5 militanti di Al-Qassam: 1 morto e 4 feriti. Sale a 13 il bilancio delle vittime degli ultimi attacchi aerei.

Proseguono gli attacchi israeliani contro leader della resistenza palestinese nella Striscia di Gaza.

Un morto e 4 feriti: questo è, per il momento, il bilancio del raid aereo israeliano di ieri a mezzanotte contro un gruppo di militanti delle Brigate Izzeddin Al-Qassam, ala militare di Hamas.

Con questo nuovo omicidio, il bilancio delle vittime nelle ultime 48 ore è salito a 13.

Il nuovo attacco è avvenuto a mezzanotte, nella città di Gaza: un’auto su cui viaggiavano 5 membri delle Brigate Al-Qassam è stata bombardata da un elicottero militare israeliano.

Ahed Said Ahmad Abu Jabal, 20 anni, è rimasto ucciso, e altri quattro sono stati feriti e si trovano ora all’ospedale Ash-Shifa di Gaza.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"