Attacchi razzisti a Gerusalemme: coloni scrivono “Morte agli Arabi”

Gerusalemme-PIC. Venerdì all’alba, coloni israeliani hanno disegnato graffiti razzisti sui muri e hanno dato alle fiamme un veicolo di proprietà palestinese dopo aver fatto irruzione nel quartiere gerosolimitano di Beit Safafa.

Secondo quanto riferito, i coloni hanno scritto “morte agli arabi” e graffiti del “price tag” (prezzo da pagare) prima di incendiare il veicolo.

La violenza dei coloni contro i palestinesi e le loro proprietà è una drammatica routine nella Cisgiordania occupata e a Gerusalemme. I vandali israeliani sono raramente processati dalle autorità di occupazione.

La violenza dei coloni include attacchi alle proprietà e incendi dolosi contro moschee e chiese, lancio di pietre, sradicamento di colture e uliveti e assalti a case civili.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"