Attacco “price tag” colpisce case palestinesi

Ramallah-PIC. Venerdì, alcuni coloni israeliani hanno vandalizzato delle case palestinesi nella città di Barqa, a est di Ramallah, nella Cisgiordania centrale occupata, in quello che i locali chiamano un “price attack” o “prezzo da pagare”.

Gli abitanti del villaggio hanno affermato che un gruppo di coloni ha assaltato l’area all’alba e ha dipinto “slogan razzisti” sulle case palestinesi con degli spray di vernice.

I coloni hanno anche forato le gomme di diversi veicoli prima di lasciare il villaggio.

L’attacco è il quarto del suo genere in Cisgiordania negli ultimi giorni.

Meglio conosciuti come attacchi “price tag“, i coloni israeliani estremisti realizzano violenti atti contro i palestinesi e le loro proprietà per dimostrare la loro opposizione alle restrizioni israeliane sulle colonie e sui loro avamposti nella Cisgiordania occupata.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"