Attivista italiano ferito da soldati israeliani a Nablus

Ma’an. Un italiano è stato ferito venerdì pomeriggio da proiettili sparati dall’esercito israeliano contro una manifestazione a Kafr Qaddum, a ovest di Nablus.

Il ministro della Sanità palestinese, Jawad Awwad, ha riferito a Ma’an che un attivista italiano di 30 anni è stato ferito allo stomaco e al petto da proiettili sparati contro i manifestanti da parte delle truppe di occupazione.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"