Autista palestinese aggredito da coloni

Kafr Qasem-PIC. Martedì un autista di autobus palestinese di 33 anni, di Kafr Qasim, è stato aggredito fisicamente e ferito in faccia con gas al peperoncino da giovani ebrei estremisti su una strada tra Kafr Qasim e Petah Tikva.

Secondo testimoni oculari, tre giovani Haredi hanno tentato di salire illegalmente sull’autobus in strada al-Yarkon mentre si dirigeva verso Kafr Qasim dopo aver lasciato Petah Tikva, e quando l’autista li ha mandati via, gli hanno dato un pugno in faccia e spruzzato in faccia il gas al peperoncino prima di fuggire dalla scena.

Poco dopo, un’ambulanza è giunta sul posto e ha prestato soccorso al conducente, che è poi stato trasferito in ospedale.

 

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"