Bambino di 9 anni rapito dai soldati israeliani a Beit Ummar

Imemc. Venerdì sera, i soldati israeliani hanno rapito un bambino palestinese di soli nove anni, nella città di Beit Ummar, a nord di Hebron, in Cisgiordania.

Fonti dei media hanno riferito che i soldati hanno invaso l’area di Ath-Thaher, nella città di Beit Ummar, e hanno rapito un bambino, Qussai Ibrahim Fawzi al-Ja’ar, a soli nove anni, e lo hanno portato in una base militare vicina.

Hanno aggiunto che il bambino è stato rapito dai soldati mentre giocava nel cortile della sua casa.

La sua famiglia ha cercato di parlare con i soldati e li ha supplicati di rilasciarlo, ma questi hanno iniziato a sparare in aria, prima di condurre il bambino in una base militare nella vicina colonia illegale di Karmie Tzur.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"