Bambino palestinese colpito da proiettili di gomma sparati da militari israeliani.

Dal nostro corrispondente.

Questa mattina, nel campo di Aroub un bambino palestinese è stato colpito da un proiettile di gomma sparato da una pattuglia militirare israeliana.

Abed al-Fatah Abu Saleh, 11 anni, è stato ferito mentre si recava a scuola. Inoltre, nei pressi del check-point "Al-kuntainer" nella città di Surifle, forze di occupazione hanno arrestato uno studente universitario, Muhammad Abu Diya, di 22 anni, mentre stava andando all’università.

A questo posto di blocco, piazzato sull’unica strada che collega i Territori del sud con quelli del nord, si registrano centinaia di arresti di studenti e lavoratori.  

.

 

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"