Bambino palestinese ucciso dalle forze israeliane con un proiettile nel cuore

13729162_10155063404560760_3291163995241314617_nGerusalemme. Martedì sera, un bambino palestinese di 12 anni, Muhye Muhammad Sidqi al-Tabbakhi, è stato ucciso dai soldati israeliani al-Ram, nel nord di Gerusalemme: proiettili di metallo rivestiti di gomma lo hanno colpito al cuore.

Il bambino è stato dichiarato morto all’arrivo in ospedale.

A al-Ram erano scoppiati scontri tra le forze di occupazione e giovani locali. Alle pietre lanciate dai ragazzi i soldati hanno risposto con proiettili e lacrimogeni.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"