Betlemme, sottratta altra terra palestinese per costruire strada di collegamento tra colonie israeliane

Al – Khalil (Hebron) -InfoPal. Le autorità di occupazione israeliane hanno sottratto terra palestinese a Tuqa’a, Betlemme, nel sud della Cisgiordania, con l’obiettivo di  costruire una strada per gli insediamenti coloniali.

Abu Mifrah, sindaco del  comune di Tuqa’a ha dichiarato che Israele ha razziato i terreni del villaggio vicino alla colonia di “Ruman”, per costruire una strada che colleghi gli insediamenti tra di loro.

Abu Mifrah ha sottolineato la necessità di intervenire per fermare le aggressioni israeliane e per frenare l’escalation di attacchi dei coloni e dei soldati dell’occupazione contro gli abitanti della cittadina.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"