Bimba palestinese presa a sassate in testa da soldati israeliani.

A Tulkarem, un soldato israeliano ha preso a sassate alla testa una bambina di 8 anni.

Testimoni oculari hanno raccontato che alcuni militari israeliani hanno lanciato pietre contro un gruppo di cittadini nella città di Saida, a Tulkarem, e hanno colpito Nadin Raddad, di 8 anni. La piccola è stata ricoverata all’ospedale di Thabet.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"