Bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza: 10 vittime e decine di feriti

Gaza-Quds Press. Continua a salire il numero delle vittime dei bombardamenti israeliani sulla Striscia di Gaza: sono finora 10 i palestinesi uccisi e 45 i feriti, in una serie di attacchi israeliani contro diverse aree della Striscia di Gaza.

Il ministero della Sanità palestinese ha confermato l’uccisione di un giovane palestinese in una nuova incursione israeliana, che ha portato a 7 il numero delle vittime dall’alba di martedì.

Il ministero ha dichiarato in un comunicato che il palestinese “Zaki Mohammed Adnan Ghanama (25 anni), è morto nella Striscia di Gaza settentrionale”.

Martedì all’alba, l’esercito israeliano ha iniziato un’aggressione militare contro la Striscia di Gaza, assassinando Bahaa Abu al-Atta, un alto comandante delle Brigate Al-Quds, l’ala armata del Jihad islamico, in un raid in una casa a est di Gaza, che ha portato alla sua morte e a quella di sua moglie (Asma Abu al-Atta).

In risposta all’assassinio di Abu al-Atta, le Brigate Al-Quds hanno avviato il lancio di decine di razzi verso le aree israeliane.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"