Camion israeliano di rifiuti tossici sequestrato a Salfit

Salfit-PIC. La settimana scorsa, le squadre palestinesi di controllo doganale hanno fermato un camion della spazzatura israeliano che trasportava rifiuti pericolosi, mentre cercava di scaricarli nelle terre palestinesi di Salfit.

In una nota, l’autorità per l’Ambiente ha dichiarato che il camion della spazzatura è stato sequestrato e l’autista interrogato, in attesa della conclusione delle necessarie procedure legali.

Ha aggiunto che l’infiltrazione è in contrasto con l’articolo 23 della legge n. 7 del 1999, che vieta lo smaltimento o la combustione dei rifiuti in luoghi diversi da quelli determinati dalle autorità interessate.

L’Autorità ambientale ha aggiunto che recentemente i camion della spazzatura israeliani sono stati avvistati con frequenza a Salfit, Tulkarem, Qalqilya, Hebron/al-Khalil e Nablus.

I residenti palestinesi si sono spesso lamentati del fatto che i rifiuti individuati a bordo dei camion israeliani sono dannosi per l’ecosistema e per la natura, poiché includono materiali insolubili e sostanze chimiche tossiche.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"