Campagna d’arresti in Cisgiordania

2103130793Cisgiordania-Quds Press, PIC. Mercoledì mattina le forze d’occupazione israeliane hanno compiuto una campagna di arresti su larga scala in Cisgiordania e a Gerusalemme.

A Hebron i soldati israeliani hanno arrestato due ex prigionieri, fra cui un lettore dell’Università di Hebron, e hanno invaso la casa di un altro ex detenuto.

Sempre a Hebron, due giovani sono stati arrestati dopo che le forze israeliane avevano invaso e perquisito numerose case nella cittadina di Dura.

Simili raid sono stati condotti nel paese di Halhoul.

A Nablus le forze israeliane hanno arrestato un ex prigioniero dopo aver invaso la casa della sua famiglia nella cittadina di Bita.

A Tulkarem i soldati hanno arrestato una giovane donna dopo aver perquisito violentemente la sua casa e aggredito i membri della famiglia.

Numerose case sono state invase e perquisite nella Gerusalemme occupata, dove sono stati arrestati diversi giovani.

Traduzione di F.G.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"