Campagna di assalti, perquisizioni e arresti in varie aree della Cisgiordania

Cisgiordania – InfoPal. All’alba di oggi, le forze di occupazione israeliane hanno lanciato una campagna di incursioni contro diverse città e villaggi della Cisgiordania occupata, che ha portato all’arresto di sette palestinesi.

I prigionieri sono stati trasferiti in centri per gli interrogatori in quanto “sospettati di coinvolgimento in attacchi contro obiettivi israeliani”.

Le autorità israeliane non hanno fornito l’identità dei sequestrati né la loro eventuale affiliazione politica.

Fonti della sicurezza palestinese hanno confermato la notizia delle incursioni e delle perquisizioni di decine di abitazioni, i cui abitanti – uomini, donne e bambini – sono stati costretti a uscire in strada.

Gli arresti sono avvenuti nel contesto giornaliero delle campagne di aggressioni condotte dalle truppe israeliane in tutta la Cisgiordania occupata, che prendono di mira attivisti anti-occupazione, militanti e resistenti non-violenti.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"