Campagne di aggressioni israeliane e arresti. Rapito governatore di Gerusalemme

PIC e Quds Press. Decine di palestinesi sono stati arrestati e case civili saccheggiate dalle forze di occupazione israeliane, mercoledì prima dell’alba, in campagne di aggressioni nei Territori palestinesi occupati.

L’esercito israeliano ha rapito otto palestinesi dalla Cisgiordania, accusati di coinvolgimento in attività anti-occupazione.

L’avvocato Muhammed Mahmoud ha detto che le forze di occupazione hanno arrestato 22 palestinesi a al-Issawiya, a Gerusalemme.

L’elenco degli arresti include il governatore di Gerusalemme Adnan Gheith e l’avvocato Medhat Deiba.

La campagna ha anche preso di mira palestinesi dalle province di Jenin e al-Khalil/Hebron.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"