Archivio Categoria: Apartheid e pulizia etnica

Il nuovo piano di “pace” di Netanyahu viene direttamente dall’apartheid del Sudafrica

Il nuovo piano di “pace” di Netanyahu viene direttamente dall’apartheid del Sudafrica

E.I. Di Ali Abunimah. Benjamin Netanyahu propone che i cittadini palestinesi di Israele vengano privati della loro cittadinanza secondo un accordo di pace che li inserirebbe in una futura entità palestinese. Di recente il primo ministro di Israele ha riferito ai funzionari americani, secondo un’inchiesta riportata su Haaretz, che “le comunità arabo-israeliane potrebbero spostarsi sotto il controllo palestinese” come parte di … Continua a leggere

Le forze israeliane consegnano ordini di demolizione punitiva a 4 famiglie palestinesi

Le forze israeliane consegnano ordini di demolizione punitiva a 4 famiglie palestinesi

Ramallah-Ma’an. Quattro famiglie palestinesi sono state informate che per le loro case sono previste imminenti demolizioni punitive, secondo le copie degli ordini ottenuti da Ma’an, anche se non sono stati addebitati illeciti, dopo che i loro parenti sono stati uccisi o imprigionati dalle forze israeliane, in due differenti attacchi mortali contro le forze israeliane. Le forze israeliane hanno fatto irruzione … Continua a leggere

Striscia di Gaza, Israele impone nuovi tagli all’energia elettrica

Striscia di Gaza, Israele impone nuovi tagli all’energia elettrica

Gaza-PIC e Quds Press. Martedì mattina le forze di occupazione israeliane hanno imposto nuovi tagli all’erogazione dell’elettricità nella Striscia di Gaza. L’Autorità per l’Energia di Gaza ha dichiarato in un comunicato che i tagli addizionali di 8 MW portano a un totale di 16 MW di potenza ridotta soltanto in questi ultimi due giorni. Ha aggiunto di essere stata informata che tale … Continua a leggere

ONU: 19 minorenni tra i 63 Palestinesi uccisi illegalmente da Israele

ONU: 19 minorenni tra i 63 Palestinesi uccisi illegalmente da Israele

PIC. Il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite (United Nations Economic and Social Council-ESCWA), che accusò Israele di essere un regime di apartheid e di dominare, a livello razziale, i palestinesi, ha prodotto un nuovo documento che accusa l’entità occupante di torturare i palestinesi e di eseguire esecuzioni extragiudiziali. Il nuovo rapporto, datato 23 maggio, accusa le forze di … Continua a leggere

Lieberman: il numero insediamenti nel 2017 è il più alto dal 1992

Lieberman: il numero insediamenti nel 2017 è il più alto dal 1992

Nazareth-PIC. Il ministro della guerra israeliano, Avigdor Lieberman, domenica ha affermato che la settimana scorsa sono stati approvati i piani per la costruzione di 3651 unità abitative in Cisgiordania, aggiungendo che si tratta del numero più alto dal 1992. Come riportato dal quotidiano israeliano Haaretz, Lieberman ha annunciato durante il consiglio dei ministri settimanale che la costruzione di 671 delle 3651 … Continua a leggere

Il Muro di Buraq e la minaccia all’identità storica palestinese

Il Muro di Buraq e la minaccia all’identità storica palestinese

Gerusalemme-PIC. Il Muro Al-Buraq è uno dei più famosi luoghi storici della città occupata di Gerusalemme. È il muro che separa dalla moschea Al-Aqsa, estendendosi fino alla Porta dei marocchini a sud. Valore religioso. Il Muro ha una grande importanza religiosa per i musulmani. È associato al miracolo del Profeta Muhammad, conosciuto come Israa e Mi’raj (il viaggio notturno del … Continua a leggere

L’esercito israeliano minaccia di demolizione la scuola beduina di al-Kaabneh a Gerico

L’esercito israeliano minaccia di demolizione la scuola beduina di al-Kaabneh a Gerico

Gerico-PIC. Martedì, l’esercito di occupazione israeliano ha rinnovato l’intenzione di demolire la scuola di al-Kaabneh, istituita dai Beduini arabi per i loro figli molto tempo fa a nord di Gerico, in Cisgiordania. Il dirigente scolastico Mahmoud al-Jarmi, sottolineando che il diritto all’istruzione è tutelato dalle leggi internazionali, ha affermato che l’amministrazione civile dell’esercito israeliano l’ha informato ancora una volta della … Continua a leggere

380.000 coloni in Cisgiordania

380.000 coloni in Cisgiordania

Gerusalemme – PIC. Secondo le statistiche pubblicate venerdì dal giornale israeliano Haaretz, in Cisgiordania sono presenti 380.000 coloni, di cui 210.000 vivono nelle colonie esistenti sul territorio della Gerusalemme occupata. Da notare, però, che le cifre sopra citate non comprendono le colonie installate dai coloni sulle terre palestinesi, dopo averle confiscate. Le statistiche documentano la presenza di circa 700 mila coloni nelle … Continua a leggere

Amnesty International: “Gli Stati devono boicottare i prodotti coloniali israeliani”

Amnesty International: “Gli Stati devono boicottare i prodotti coloniali israeliani”

Londra-PIC. Mercoledì Amnesty International ha lanciato una campagna per spingere la comunità internazionale a boicottare le merci prodotte negli insediamenti israeliani illegali in Cisgiordania. “La comunità internazionale deve proibire l’importazione di tutte le merci prodotte negli insediamenti israeliani illegali e porre fine ai profitti multimilionari che hanno alimentato le violazioni di massa dei diritti umani contro i palestinesi”, ha dichiarato … Continua a leggere

La visita di Trump e la scomparsa della Palestina dalla stampa statunitense

La visita di Trump e la scomparsa della Palestina dalla stampa statunitense

Palestinechronicle.com. Di Ramzy Baroud. La visita di 27 ore in Israele di Donald Trump ha confuso molti analisti, che improvvisamente lo hanno dipinto come un fine stratega politico. Sul New York Times, l’ex consulente politico israeliano Mitchell Barack ha definito Trump il “Liberace dei leader mondiali”, in riferimento allo stravagante pianista Wladziu Valantino Liberace, noto come “Mister Showmanship”, che è … Continua a leggere