Archivio Categoria: Genocidio, apartheid e pulizia etnica

Squilibrio della demografia, il nuovo metodo per annettere la città di Gerusalemme

Squilibrio della demografia, il nuovo metodo per annettere la città di Gerusalemme

Gerusalemme– PIC. Da quando Gerusalemme (Al-Quds) è stata occupata, i governi israeliani che si sono succeduti hanno applicato una politica volta alla conquista della Città Santa, attraverso l’aumento del numero di coloni presenti nella città, che formano così la maggioranza, sotto pretesto di voler mantenere l’equilibrio demografico. “Israele” incita gli ebrei a entrare nella città e i palestinesi ad uscirne, praticando … Continua a leggere

Israele rade al suolo casa palestinese a Lod

Israele rade al suolo casa palestinese a Lod

Lod-PIC. Mercoledì, la municipalità israeliana hanno raso al suolo le fondamenta e le parti restanti di una casa palestinese nella città di Lod, nel distretto centrale di Israele, dopo aver costretto i proprietari ad abbatterla con le proprie mani pochi mesi fa. Le forze di polizia israeliane avevano invaso e circondato il quartiere dove è situata la casa prima che i bulldozer … Continua a leggere

Hebron, coloni in attesa di sgombero aggrediscono famiglia palestinese

Hebron, coloni in attesa di sgombero aggrediscono famiglia palestinese

Hebron-PIC, Quds Press e Ma’an. Domenica sera, a Hebron, nei pressi della moschea Ibrahimi, decine di coloni israeliani hanno attaccato la famiglia Abu Rajab nella sua abitazione, un edificio di tre piani, che avevano occupato un mese fa. I coloni estremisti hanno picchiato la coppia di anziani proprietari della casa, Ali Abu Rajab e sua moglie, e quest’ultima è stata lasciata per … Continua a leggere

Coloni sequestrano terre e risorse idriche palestinesi a Madama

Coloni sequestrano terre e risorse idriche palestinesi a Madama

Nablus-PIC e Quds Press. I coloni israeliani hanno tentato di prendere il controllo di nuove terre e  risorse idriche palestinesi nella città di Madama, a sud di Nablus, a favore dell’espansione di insediamenti illegali. Secondo gli attivisti della città di Madama, una serie di foto diffuse nelle reti sociali mostrano orde di coloni israeliani dell’insediamento di Yitzhar sequestrare un terreno palestinese. Le … Continua a leggere

Israele sequestra una scuola “mobile” in un villaggio palestinese, il giorno prima dell’inizio dell’anno scolastico

Israele sequestra una scuola “mobile” in un villaggio palestinese, il giorno prima dell’inizio dell’anno scolastico

Betlemme-Ma’an. Secondo quanto riportato, lo scorso martedì le forze israeliane hanno fatto irruzione in una cittadina isolata nell’area di Betlemme e sequestrato delle aule scolastiche, alcuni giorni dopo che i residenti avevano ricevuto l’ordine di fermare i lavori di costruzione di scuole in autocaravan, strutture per le quali essi insistono di aver ricevuto i permessi necessari. L’agenzia stampa di autorità … Continua a leggere

Israele ha licenziato 12 insegnanti palestinesi accusati di istigazione contro l’occupazione

Israele ha licenziato 12 insegnanti palestinesi accusati di istigazione contro l’occupazione

Gerusalemme-PIC. Venerdì 25 agosto, il quotidiano israeliano in lingua ebraica Hayom, ha riportato la notizia secondo la quale decine di insegnati e presidi delle scuole arabe dei Territori palestinesi occupati nel 1948 (Israele), sono stati accusati di “incitamenti contro gli israeliani, dentro e fuori le aule”. Stando al quotidiano, il ministro dell’Istruzione israeliano ha adottato misure punitive contro dodici insegnanti palestinesi, … Continua a leggere

Rapporto: in Cisgiordania 3.455 strutture israeliane sono sorte su terreni privati palestinesi

Rapporto: in Cisgiordania 3.455 strutture israeliane sono sorte su terreni privati palestinesi

Betlemme-Ma’an. Mercoledì scorso sono emersi alcuni rapporti secondo i quali, in Cisgiordania, almeno 3.500 strutture israeliane sono sorte su terreni privati palestinesi e rischiano di essere legalizzati retroattivamente a causa della legge israeliana sulla Regolarizzazione degli avamposti, approvata all’inizio di quest’anno. Secondo il quotidiano israeliano Haaretz, i dati pubblicati dalla amministrazione civile di Israele rivelano che 3.455 abitazioni ed altri … Continua a leggere

Israele demolisce una casa palestinese a Silwan per la seconda volta in una settimana

Israele demolisce una casa palestinese a Silwan per la seconda volta in una settimana

Gerusalemme-Ma’an. Martedì mattina, le autorità israeliane sono entrate a Silwan, quartiere di Gerusalemme Est occupata, e hanno demolito una casa palestinese per la seconda volta in una settimana. I testimoni hanno riferito a Ma’an che i bulldozer, scortati da funzionari comunali di Gerusalemme e dalle forze armate, hanno attaccato l’area al-Bustan di Silwan e hanno demolito una casa appartenente alla … Continua a leggere

Walja circondata da colonie, gli abitanti rischiano la deportazione

Walja circondata da colonie, gli abitanti rischiano la deportazione

Betlemme – PIC. Blocco e deportazione sono il destino della cittadina palestinese di Walja. Già durante la Nakba (la catastrofe del 1948), fu divisa in due parti. La parte più ampia fu confiscata dall’occupante sionista e annessa alla parte ovest di Al-Quds (Gerusalemme). Gli abitanti posseggono oramai solo 300 ettari dei 1.700 totali. Distruzione e colonizzazione. Le statistiche del consiglio municipale … Continua a leggere

Report: in Giordania società fittizie comprano terre nella Cisgiordania per i coloni ebrei

Report: in Giordania società fittizie comprano terre nella Cisgiordania per i coloni ebrei

Palestinechronicle.com. Martedì 8 agosto un’autorità locale ha rivelato che è stata istituita una rete di società fittizie con sede in Giordania allo scopo di comprare i territori palestinesi nella Cisgiordania occupata per i coloni ebrei, secondo quanto ha riportato Al-Araby Al-Jadeed. I coloni, si sostiene, provengono dall’insediamento di Amona, considerato illegale persino da Israele, e sfollato all’inizio di quest’anno. Secondo … Continua a leggere