Archivio Categoria: Genocidio, apartheid e pulizia etnica

Statistica: l’occupazione ha distrutto 567 abitazioni palestinesi durante gli ultimi negoziati

Statistica: l’occupazione ha distrutto 567 abitazioni palestinesi durante gli ultimi negoziati

Ramallah-Quds Press.  Fonti sui Diritti Umani hanno rivelato come durante le ultime trattative, svolte sotto il patrocinio americano con la promessa della creazione di uno Stato palestinese, le autorità dell’occupazione israeliana si siano dedicate con particolare intensità alle attività di confisca territoriale, di sradicamento di alberi e trasferimento forzato a detrimento dei civili palestinesi. Secondo quanto dichiarato il 16 maggio … Continua a leggere

Rapporto: le Forze di occupazione israeliane coinvolte in attacchi terroristici effettuati da bande “Price-Tag”

Rapporto: le Forze di occupazione israeliane coinvolte in attacchi terroristici effettuati da bande “Price-Tag”

Nablus-Pal.info.  L’Ufficio per la Difesa del Territorio palestinese ha affermato che l’esercito israeliano sta partecipando ad attacchi terroristici Price-tag contro i nativi e le proprietà palestinesi. Secondo il rapporto settimanale emanato sabato dall’Ufficio sull’attività delle colonie e sugli attacchi delle forze di occupazione israeliane nei territori palestinesi, le forze di occupazione la scorsa settimana hanno sradicato più di 200 alberi … Continua a leggere

Rapporto sul terrorismo del Dipartimento di Stato Usa: razzismo israeliano contro i palestinesi

Rapporto sul terrorismo del Dipartimento di Stato Usa: razzismo israeliano contro i palestinesi

Mercoledì 30 aprile, è stato diffuso il rapporto per il 2013 del Dipartimento di Stato Usa sul Terrorismo, che, per la prima volta, ha incluso un riferimento alla crescente ondata di razzismo e vandalismo anti-palestinese, conosciuta come attacchi del “price tag” (un eufemistico “cartellino del prezzo”, cioè “il prezzo della vendetta” contro la popolazione palestinese, musulmana e cristiana in Palestina). … Continua a leggere

“Israele ha annesso 2800 ettari di terra cisgiordana nel corso del 2013”

“Israele ha annesso 2800 ettari di terra cisgiordana nel corso del 2013”

Nazareth-Quds Press. Fonti della stampa israeliana hanno rivelato che nel corso del 2013 le autorità dell’occupazione hanno legittimato l’annessione di 28 mila dunum (corrispondenti a circa 2800 ettari) di terreni appartenenti a civili palestinesi nei territori occupati della Cisgiordania, affidandoli a coloni israeliani. Si tratta dell’opera di confisca più vasta mai realizzata nell’area. Nella giornata di martedì 29 aprile, il … Continua a leggere

Il tribunale israeliano ordina la demolizione di un villaggio palestinese del Negev per realizzare un insediamento

Bir al-Sab’a (Beersheva) – Quds Press. Fonti palestinesi hanno dichiarato che il tribunale distrettuale israeliano della cittadina di Bir al-Sab’a, sita nella Palestina occupata del sud, ha respinto la petizione presentata dal Centro Legale per i Diritti degli Arabi “Giustizia 48” a nome della popolazione del villaggio palestinese di Umm al-Hayran contro l’ordinanza di demolizione di 33 edifici e stabilimenti … Continua a leggere

Aumento eccessivo del numero di coloni in Cisgiordania

Aumento eccessivo del numero di coloni in Cisgiordania

Pal.info. Alcune fonti dei mass-media israeliani hanno rivelato che il registro della popolazione dei coloni nella Cisgiordania occupata ha evidenziato, alla fine del 2013, una crescita significativa. Secondo i dati pubblicati martedì 25 febbraio dal sito del Canale 7, il numero è aumentato e ha raggiunto il 4,3% di coloni in Cisgiordania e nella valle del Giordano. I dati hanno mostrato … Continua a leggere

Israele rilascia ordini di sfratto a 40 famiglie beduine vicino a Gerusalemme

Israele rilascia ordini di sfratto a 40 famiglie beduine vicino a Gerusalemme

Gerusalemme-Ma’an. Nella tarda giornata di domenica, le forze israeliane e i funzionari dell’amministrazione civile hanno rilasciato ordini di demolizione e sgombero a 40 famiglie palestinesi di Gerusalemme Est. Il portavoce del comitato popolare, Hani Halabiya, ha riferito a Ma’an che i funzionari dell’amministrazione civile hanno consegnato gli ordini alle famiglie nel quartiere di Jabal al-Baba di al-Ezariya. Le famiglie, che … Continua a leggere

Israele ha demolito 27 case nella valle del Giordano nel mese di gennaio

Israele ha demolito 27 case nella valle del Giordano nel mese di gennaio

Betlemme-Ma’an. A gennaio, le forze israeliane hanno distrutto 27 case nella valle del Giordano occupata, secondo quanto riporta B’Tselem, gruppo israeliano per i diritti umani, lasciando 147 persone senza tetto. Quasi la metà degli sfollati sono bambini; 65 persone vivevano in comunità che sono state demolite più di una volta da Israele, ha detto B’Tselem. Mercoledì scorso, il Comitato internazionale della … Continua a leggere