Archivio Categoria: Genocidio, apartheid e pulizia etnica

Israele demolisce classi costruite dalla UE in una comunità beduina

Israele demolisce classi costruite dalla UE in una comunità beduina

Gerusalemme-WAFA. Domenica, Israele ha demolito le aule delle classi terza e quarta di una scuola elementare finanziate dall’Unione europea nella comunità beduina di Abu Nuwar, a Gerusalemme. “La demolizione israeliana delle aule palestinesi finanziate dalla UE è un’umiliazione del diritto internazionale”, ha dichiarato Saeb Erekat, capo negoziatore e segretario generale del Comitato esecutivo dell’Organizzazione per la liberazione della Palestina. In un tweet … Continua a leggere

Israele distrugge condutture idriche nella Valle del Giordano

Israele distrugge condutture idriche nella Valle del Giordano

Valle del Giordano-WAFA. Lunedì, i bulldozer israeliani hanno distrutto condutture idriche usate per irrigare una vasta zona agricola a al-Sakout, nella Valle del Giordano settentrionale. Aref Daraghmeh, attivista locale che monitora le attività coloniali israeliane nella Valle del Giordano, ha affermato che i bulldozer hanno distrutto 1,5 km di tubature idriche appartenenti agli abitanti dell’area. Le tubature erano usate per … Continua a leggere

Israele sfrutta economicamente il disastro di Gaza

Israele sfrutta economicamente il disastro di Gaza

MEMO. Di Ramona Wadi. Considerando le terribili condizioni umanitarie di Gaza, è impossibile non ricordare ciò che il consigliere del governo israeliano Dov Weisglass disse nel 2006, quando prese piede l’assedio israeliano a Gaza: “L’idea è di mettere i palestinesi a dieta, ma non di farli morire di fame”. Quanto di questo spietato calcolo iniziale rimanga valido oggi è discutibile, … Continua a leggere

Israele espelle nativa palestinese di 14 anni dalla Cisgiordania, senza genitori

Israele espelle nativa palestinese di 14 anni dalla Cisgiordania, senza genitori

MEMO. Le autorità israeliane hanno espulso una ragazza palestinese di 14 anni dalla Cisgiordania occupata alla Striscia di Gaza senza nemmeno avvisare i suoi genitori. Secondo l’ONG israeliana HaMoked, la ragazzina, identificata solo come Ghada, è stata arrestata dalle forze israeliane il 13 gennaio perché si trovava a Gerusalemme senza un “permesso” rilasciato dai militari. Al momento dell’arresto, Ghada stava … Continua a leggere

Ragazza palestinese racconta come il suo fidanzato ha perso la vista nel carcere israeliano

Ragazza palestinese racconta come il suo fidanzato ha perso la vista nel carcere israeliano

Nablus-PIC. “Correvo contro il tempo, accelerando il mio passo mentre speravo di vedere il mio fidanzato in buona salute”, ha raccontato una giovane palestinese mentre lanciava l’allarme per le condizioni di salute del suo fidanzato detenuto. “Mi sono alzata da lontano agitando le mani avanti e indietro per attirare la sua attenzione. Tuttavia, ho capito presto, molto presto, che la … Continua a leggere

Israele oggetto di critiche sui diritti umani durante riunione a Ginevra

Israele oggetto di critiche sui diritti umani durante riunione a Ginevra

Truthngo.org. Gli Stati Membri dell’ONU hanno criticato Israele nel corso di una sessione piuttosto accesa del Consiglio dei Diritti Umani (HRC) per non aver ottemperato alle leggi in materia di diritti umani e alle risoluzioni ONU. Qualcuno lo ha definito “Stato dell’apartheid”. Il rimprovero è giunto nella città svizzera nella giornata di giovedì 18 gennaio, mentre Israele effettuava la sua terza … Continua a leggere

Istruzione palestinese minacciata a Gerusalemme

Istruzione palestinese minacciata a Gerusalemme

Al-Quds occupata (Gerusalemme) – PIC. I professori vivono nella paura di veder gli occupanti israeliani accelerare il loro progetto di cambiamento dell’educazione nelle scuole palestinesi, incoraggiati dalla dichiarazione del presidente USA Donald Trump su Gerusalemme. Sheikh Akrama Sabri, presidente del  Consiglio dei direttori delle scuole materne e delle scuole islamiche di Al-Aqsa, riferisce che le autorità di occupazione sionista hanno, in … Continua a leggere

Espansione coloniale israeliana causa allagamenti in villaggio palestinese

Espansione coloniale israeliana causa allagamenti in villaggio palestinese

PIC. Molti residenti del villaggio palestinese di Wadi Fukin non sono stati in grado di dormire, venerdì 26 gennaio, per paura di essere inondati dall’acqua piovana incanalata verso le loro case da una colonia vicina, secondo quanto riportato dal quotidiano Haaretz. Come in ogni giorno di pioggia di questo inverno, gli abitanti del villaggio hanno scavato fossati e costruito barricate di fango e … Continua a leggere

Gerusalemme è l’ultimo capitolo di un secolo di colonialismo

Gerusalemme è l’ultimo capitolo di un secolo di colonialismo

The Guardian. Di Karma Nabulsi (*). L’intervento di Donald Trump non è una mera aberrazione, è parte della storia di ingiustizie continue in Palestina.Un secolo fa, l’11 dicembre 1917, l’esercito britannico occupò Gerusalemme. Mentre le truppe del generale Allenby attraversavano Bab al-Khalil, dando inizio a un secolo di insediamenti coloniali in Palestina, il primo ministro David Lloyd George annunciò che … Continua a leggere

Dall’inizio del 2018 Israele ha ucciso 3 minorenni

Dall’inizio del 2018 Israele ha ucciso 3 minorenni

MEMO. Dall’inizio del 2018 le forze israeliane hanno ucciso tre minorenni palestinesi e ne hanno detenuti altri 52, secondo i dati rilasciati dal ministero dell’Informazione palestinese. In un comunicato divulgato domenica, il ministero ha accusato le autorità israeliane di “escalation di assalti contro i bambini palestinesi”. Ha affermato che gli attacchi israeliani sono nettamente aumentati dalla decisione del presidente degli … Continua a leggere