Archivio Categoria: Genocidio, apartheid e pulizia etnica

Febbraio 2012: 145 attacchi israeliani contro persone e proprietà palestinesi

Febbraio 2012: 145 attacchi israeliani contro persone e proprietà palestinesi

Ramallah – InfoPal. Un rapporto palestinese espone 145 aggressioni da parte israeliana (soldati d’occupazione e coloni) avvenuti nel mese di febbraio. Gli attacchi sono da intendersi a persone e proprietà palestinesi e si menziona l’uccisione di Tala’at Ramiyah e il ferimento di 26 palestinesi. Nel documento si mostra la portata di demolizioni e confische unilaterali, della terra deturpata, dell’ebraicizzazione di … Continua a leggere

La commissione gerosolimitana: le forze di occupazione stanno portando avanti un nuovo tipo di “ebraicizzazione”

Al-Quds (Gerusalemme occupata) – Pal.info. La commissione islamico-cristiana per la difesa dei luoghi santi ha avvertito che le autorità di occupazione israeliane stanno sviluppando una nuova tipologia di “ebraicizzazione” nella Gerusalemme occupata. La commissione, in comunicato stampa, ha infatti reso noto che l’occupazione israeliana sta progettando la costruzione di un cimitero di sei piani, in grado di contenere ben 35mila … Continua a leggere

Nel cuore della Cisgiordania occupata un nuovo piano ferroviario destinato ai coloni di Israele

Nel cuore della Cisgiordania occupata un nuovo piano ferroviario destinato ai coloni di Israele

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Era il 2010 quando il ministro per i Trasporti di Israele, Yisrael Katz, si disse intenzionato a realizzare ben 11 linee ferroviarie. Oggi fonti locali scrivono che l’autorità ferroviaria israeliana è impegnata in una fase avanzata per lo sviluppo di quel piano di rete di collegamento ferroviario in Cisgiordania. Il progetto prevede una linea ferroviaria di … Continua a leggere

Hebron: annunciato l’abbattimento di alcune case e di una scuola, due giovani arrestati a Yatta

Hebron: annunciato l’abbattimento di alcune case e di una scuola, due giovani arrestati a Yatta

Hebron – InfoPal. Le forze di occupazione israeliana hanno informato un gruppo di civili palestinesi residenti nell’insediamento di Qariya Janaba, nel distretto di Hebron (nel sud della Cisgiordania occupata), che dovranno procedere all’abbattimento delle loro abitazioni, site nell’area dove sorge l’unica scuola del paese. Secondo Ratab al-Jabbur, coordinatore del consiglio popolare di Yatta, l’esercito israeliano ha fatto un’incursione la mattina … Continua a leggere

Il PCHR si rivolge al comitato ONU per l’eliminazione della discriminazione razziale

Il PCHR si rivolge al comitato ONU per l’eliminazione della discriminazione razziale e denuncia il comportamento israeliano nei confronti dei palestinesi con particolare riguardo al diritto alla giustizia. Il Pchr ha partecipato all’80a riunione del Comitato Onu per l’eliminazione della discriminazione razziale tenutasi a Ginevra, in Svizzera. Il Comitato avrà il compito di esaminare i rapporti forniti dagli stati membri … Continua a leggere

Coloni israeliani irrompono a Hebron e organizzano invasione a Betlemme

Coloni israeliani irrompono a Hebron e organizzano invasione a Betlemme

Cisgiordania occupata – InfoPal. Stava partecipando a una manifestazione indetta dai residenti palestinesi nella città vecchia di al-Khalil (Hebron), il deputato palestinese alla Knesset (parlamento israeliano), Hanin Zo’ebi, quando ha assistito a un’aggressione deliberata di coloni israeliani. L’iniziativa si svolgeva a Tal ar-Rumeidah per chiedere la riapertura di via ash-Shuhada’, chiusa da Israele dal 1994. Alla presenza dei soldati d’occupazione … Continua a leggere

Un villaggio di Nablus al centro della violenza dei coloni

Asira al-Qibliya – Ma’an. Di Charlie Hoyle.  Un viaggio lungo la strana numero 60 dipinge un immagine chiara della geografia fisica degli insediamenti e delle violenze ad essa connesse. Attraversando il paesaggio pittoresco della campagna di Nablus, la principale autostrada che colleghi nord e sud stabilisce una sorta di confine fra gli insediamenti ebraici da una parte, e i villaggi palestinesi … Continua a leggere

Ong definisce ‘antisemita’ la terminologia usata da Danny Ayalon

The Electronic Intifada. La relatrice Onu sul diritto alla casa ha recentemente relazionato sul suo viaggio in Israele e Palestina, arrivando a conclusioni che certo non sorprendono coloro che conoscono bene l’Apartheid israeliano. Rolnik scrive che “le politiche territoriali israeliane hanno un effetto discriminante nei confronti di certi gruppi sulla base della loro origine etnica”, notando che “le frontiere dell’espropriazione … Continua a leggere

Amnesty: ‘Il trasferimento forzato di beduini è un crimine di guerra israeliano’

Amnesty: ‘Il trasferimento forzato di beduini è un crimine di guerra israeliano’

Betlemme – Ma’an. Mercoledì scorso, Amnesty International (AI) ha chiesto a Israele di fermare il piano di trasferimento forzato di circa 2.300 beduini residenti da al-Quds (Gerusalemme). Ann Harrison, direttrice ad Interim per il Medio Oriente e il Nord Africa, ha affermato che “migliaia di beduini residenti in alcune delle aree più vulnerabili della Cisgiordania, assistono alla distruzione delle abitazioni … Continua a leggere

Arcivescovo di Sebastia: ‘Israele sta falsificando la storia di Gerusalemme’

Arcivescovo di Sebastia: ‘Israele sta falsificando la storia di Gerusalemme’

Nablus – InfoPal. L’arcivescovo della chiesa ortodossa di Sebastia, ‘Atallah Hanna, ha denunciato la campagna di disinformazione condotta dalle istituzioni dell’occupazione israeliana a discredito dell’identità storico-culturale di città palestinesi come Betlemme e Gerusalemme. “Si tratta di un argomento molto serio – ha commentato al riguardo l’arcivescovo -, e invito tutti gli esponenti delle chiese cristiane in Terra Santa a prenderne … Continua a leggere