Archivio Categoria: Genocidio, apartheid e pulizia etnica

Centinaia di coloni ebrei fanno irruzione in un villaggio nei pressi di Nablus.

Nablus – InfoPal e Pal.info. Mercoledì a mezzogiorno, centinaia di coloni ebrei hanno fatto irruzione nel villaggio di Sabastiya, a nord-ovest di Nablus, per poter fare visitare un certo numero di siti storici. Mohammed Azem, capo del consiglio municipale del villaggio, ha dichiarato a Quds Press che circa 300 coloni hanno fatto irruzione nel villaggio scortati da un imponente dispiegamento … Continua a leggere

Osservatorio Euro-Mediterraneo: ‘430 accademici palestinesi arrestati dal 2002’

Osservatorio Euro-Mediterraneo: ‘430 accademici palestinesi arrestati dal 2002’

Ginevra – InfoPal. L’Osservatorio Euro-Mediterraneo per i Diritti Umani, con sede a Ginevra, scrive sul fenomeno degli arresti da parte delle forze d’occupazione israeliane ai danni di accademici e scienziati palestinesi, anche titolari dei riconoscimenti più prestigiosi. Nel documento, l’Osservatorio riporta che oggi sono 41 gli accademici e i docenti universitari palestinesi delle prigioni di Israele. Dal 2002 Israele ne … Continua a leggere

Coloni israeliani sradicano alberi d’ulivo a Nablus

Al-Khalil (Nablus) – Pal.info. Ieri a mezzogiorno, coloni israeliani hanno danneggiato 25 alberi d’ulivo nel villaggio di Beit Ummar, a nord di Nablus, solo una settimana dopo che gli agricoltori palestinesi li avevano piantati. Yousef Abu Mariya, coordinatore del comitato locale contro l’insediamento e la costruzione del Muro d’annessione, ha dichiarato a Quds Press che decine di coloni hanno distrutto … Continua a leggere

Gli insediamenti ebraici nella legislazione della Corte penale europea

Memo. Di Abdulrahman Muhammad Ali. Introduzione Dopo decadi di sofferenze umane scaturite dall’occupazione israeliana e dalla colonizzazione illegale dei Territori palestinesi; negoziati infruttuosi e bloccati; politiche inerti ed opzioni legali trascurate in favore della diplomazia, è ora di cercare una nuova strategia utilizzando l’azione politica ed i negoziati basati sul diritto internazionale. Gli osservatori della questione palestinese notano che alcuni … Continua a leggere

Turbati, illegali, irrisolti: i coloni israeliani in terra straniera

Memo. Violenza, abusi, irresponsabilità, odio: questi sono oggi gli elementi che caratterizzano la vita della comunità all’interno della Cisgiordania occupata, dove 518.974 coloni (1) risiedono all’interno di 200 (2) insediamenti illegali. Noam Chomsky: “Gli insediamenti occupano oltre il 42% dei Territori palestinesi occupati (oPt), senza contare la valle del Giordano in fase di occupazione (3)”. Le stime sulla colonizzazione variano dal … Continua a leggere

Oltre al danno, la beffa: famiglie palestinesi costrette a demolire le proprie case

Oltre al danno, la beffa: famiglie palestinesi costrette a demolire le proprie case

  Imemc, Arab48. Israele li aveva informati che avrebbe demolito le loro case. I membri della famiglia Hardan, del villaggio al-Fredees, presso il monte Carmelo, a nord di Israele (Territori palestinesi occupati nel ’48, ndr), allora, hanno cominciato a demolirle da sé. Il motivo era evitare il pagamento delle folli ed esagerate sanzioni che Israele avrebbe imposto loro se, in … Continua a leggere

Dal Sudafrica: ‘Più sostegno alla Palestina e più sanzioni verso Israele’

Memo. Il governo sudafricano è impegnato ad aumentare il livello del proprio supporto verso la Palestina. Durante una conferenza stampa svoltasi la scorsa settimana a Pretoria, il ministro per la Cultura e l’Arte, Paul Mashatile, ha reso noto l’accordo raggiunto con una delegazione palestinese, alla presenza del suo omologo, Siham Barghouti. Nell’incontro con i rappresentanti del governo sudafricano è stato … Continua a leggere

La fondazione al-Aqsa: la moschea sarà circondata da giardini talmudici

La fondazione al-Aqsa: la moschea sarà circondata da giardini talmudici

Gerusalemme occupata – Pal.info. L’autorità d’occupazione israeliana e i suoi tentacoli sono impegnati da giorni nel tentativo di circondare la moschea di al-Aqsa con i cosiddetti “giardini della Torah”, nonché con i “sentieri del Talmud”. E’ quanto ha segnalato la Fondazione per il sovvenzionamento e la tutela del patrimonio culturale al-Aqsa. In un rapporto, la fondazione al-Aqsa ha spiegato che … Continua a leggere

Estesa la detenzione di Totah e Abu ‘Arafah, deputati a rischio di deportazione

Estesa la detenzione di Totah e Abu ‘Arafah, deputati a rischio di deportazione

Ramallah – InfoPal. Le autorità d’occupazione israeliane hanno deciso ieri sera la proproga del periodo di detenzione per il deputato Mohammed Totah e per l’ex ministro palestinese Khaled Abu ‘Arafah. Entrambi resteranno in prigione ancora per cinque giorni, fino alla prossima udienza, programmata per martedì. La richiesta sarebbe pervenuta dal pubblico ministero e dall’Intelligence israeliana e le loro motivazioni sono … Continua a leggere

Coloni israeliani feriscono pastore palestinese. Nuovo avamposto ad Hebron

Coloni israeliani feriscono pastore palestinese. Nuovo avamposto ad Hebron

  Wattan – Un pastore palestinese è stato aggredito ieri da coloni israeliani nella Valle del Giordano. Il palestinese ferito è Mahdi Daraghmah, di 20 anni, e non è in pericolo di vita. Ora si trova all’ospedale di Jenin. A sud, invece, nella provincia di al-Khalil (Hebron), altri coloni israeliani hanno piazzato un nuovo avamposto coloniale, ad est di Yatta. … Continua a leggere