Archivio Categoria: Genocidio, apartheid e pulizia etnica

In crescita gli insediamenti ebraici in Cisgiordania: anche in Israele c’è chi lo ammette.

Nazareth – Infopal. Il movimento israeliano “Peace Now” ha rivelato che il ritmo delle costruzioni di nuovi insediamenti ebraici sulla terra dei cittadini palestinesi in Cisgiordania è in crescita. Ciò avviene senza soluzione di continuità e in maniera particolarmente irritante, alla luce della decisione del governo di “congelare” la costruzione d'insediamenti di ‘coloni’ per i prossimi dieci mesi. Il movimento … Continua a leggere

Deputato arabo-israeliano:’ La comunità internazionale prenda posizione contro pulizia etnica a Gerusalemme’.

Gerusalemme – Pic.  Il deputato “arabo” al Parlamento israeliano e capo del “Fronte Democratico per la Pace e l’Uguaglianza” Muhammad Baraka ha fatto appello, mercoledì 2 dicembre, alla ‘comunità internazionale’ affinché adotti una posizione seria di fronte al crimine sionista di “pulizia etnica” contro i palestinesi nella città occupata di Gerusalemme. Baraka ha dichiarato che la risposta della ‘comunità internazionale’ … Continua a leggere

Colono investe palestinese davanti a polizia israeliana.

Hebron. Un colono investe un cittadino palestinese, davanti ai soldati israeliani. Il palestinese era entrato in una stazione di benzina, nella colonia ebraica illegale di Kiryat Arba, in Cisgiordania, e aveva accoltellato due coloni. L'uomo era stato poi raggiunto dagli spari dei soldati ed era rimasto ferito. A quel punto, l'auto di un colono lo ha deliberatamente e ripetutamente investito, … Continua a leggere

Pulizia etnica: 4577 gerosolimitani deprivati della residenza nel 2008.

Gerusalemme. Nel 2008, il ministro dell’Interno israeliano ha tolto a ben 4.577 palestinesi il diritto di residenza a Gerusalemme est. Un numero record in 42 anni di occupazione. Il quotidiano israeliano “Ha’aretz” ha reso noti questi dati nell’edizione di mercoledì scorso. Il numero dei residenti palestinesi di Gerusalemme est colpiti nel 2008 da questo provvedimento è di 21 volte superiore … Continua a leggere

Anniversario della morte di Arafat: decine di migliaia di palestinesi celebrano a Ramallah.

Ramallah – Imemc. Decine di migliaia di palestinesi sono confluiti a Ramallah per le celebrazioni del quinto anniversario della morte del presidente Arafat. Centinaia di autobus e di automobili si sono dirette nella città della Cisgiordania per portare un fiore sulla sua tomba e partecipare alle celebrazioni commemorative. Fatah accusa Hamas di impedire queste celebrazioni a Gaza, ma il ministro … Continua a leggere

La Fondazione al-Aqsa: ‘Israele scava nuovi tunnel sotto il muro occidentale della Spianata delle Moschee’.

Gerusalemme – Infopal. La “Fondazione al-Aqsa per i beni religiosi e il patrimonio islamico”, in un comunicato diramato quest’oggi, 6 ottobre, ha rivelato che organizzazioni ebraiche hanno lanciato appelli ai loro sostenitori e alla società israeliana in generale che incitano all’invasione di massa della moschea al-Aqsa, allo scopo di officiarvi rituali talmudici da mettere in relazione con la cosiddetta “ricostruzione … Continua a leggere

Israele libererà 20 donne prigioniere in cambio di un video su Shalit.

  Gaza – Infopal. Le brigate Izzeddin al-Qassam, ala armata di Hamas, hanno reso noto che il Consiglio dei ministri di Israele ha accettato di liberare 20 prigioniere, venerdì prossimo, in cambio di un video sulla condizione di Gilad Shalit, il soldato israeliano catturato dalla resistenza palestinese nell'estate del 2006. Il video, che verrà consegnato venerdì, dovrebbe costituire una prova … Continua a leggere

Assalto alla Spianata della Moschee, oltre il danno la beffa: arrestati 50 palestinesi.

Gerusalemme – Infopal. Nella notte e fino a questa mattina all'alba, le forze di occupazione e la polizia israeliane hanno effettuato una vasta campagna di rapimenti in diversi quartieri di Gerusalemme est. Testimoni oculari hanno riferito il sequestro di oltre 50 giovani palestinesi. Mostrando al mondo, ancora una volta, il proprio distorto concetto di giustizia, Israele ha condotto i raid … Continua a leggere

  Gerusalemme – Infopal. Il patriarcato greco-ortosso di Gerusalemme vende terreni palestinesi agli israeliani. E' l'accusa mossa dal Comitato esecutivo della Conferenza greco-ortodossa gerosolimitana al Patriarca Erenius, che ha siglato un accordo con una compagnia israeliana che garantisce a quest'ultimo il diritto di edificare su terreni appartenenti alla chiesa. Il Comitato ha chiesto all'attuale Patriarca Theophilos di rimuovere tutti gli … Continua a leggere