Archivio Categoria: Genocidio, apartheid e pulizia etnica

Istruzione palestinese minacciata a Gerusalemme

Istruzione palestinese minacciata a Gerusalemme

Al-Quds occupata (Gerusalemme) – PIC. I professori vivono nella paura di veder gli occupanti israeliani accelerare il loro progetto di cambiamento dell’educazione nelle scuole palestinesi, incoraggiati dalla dichiarazione del presidente USA Donald Trump su Gerusalemme. Sheikh Akrama Sabri, presidente del  Consiglio dei direttori delle scuole materne e delle scuole islamiche di Al-Aqsa, riferisce che le autorità di occupazione sionista hanno, in … Continua a leggere

Espansione coloniale israeliana causa allagamenti in villaggio palestinese

Espansione coloniale israeliana causa allagamenti in villaggio palestinese

PIC. Molti residenti del villaggio palestinese di Wadi Fukin non sono stati in grado di dormire, venerdì 26 gennaio, per paura di essere inondati dall’acqua piovana incanalata verso le loro case da una colonia vicina, secondo quanto riportato dal quotidiano Haaretz. Come in ogni giorno di pioggia di questo inverno, gli abitanti del villaggio hanno scavato fossati e costruito barricate di fango e … Continua a leggere

Gerusalemme è l’ultimo capitolo di un secolo di colonialismo

Gerusalemme è l’ultimo capitolo di un secolo di colonialismo

The Guardian. Di Karma Nabulsi (*). L’intervento di Donald Trump non è una mera aberrazione, è parte della storia di ingiustizie continue in Palestina.Un secolo fa, l’11 dicembre 1917, l’esercito britannico occupò Gerusalemme. Mentre le truppe del generale Allenby attraversavano Bab al-Khalil, dando inizio a un secolo di insediamenti coloniali in Palestina, il primo ministro David Lloyd George annunciò che … Continua a leggere

Dall’inizio del 2018 Israele ha ucciso 3 minorenni

Dall’inizio del 2018 Israele ha ucciso 3 minorenni

MEMO. Dall’inizio del 2018 le forze israeliane hanno ucciso tre minorenni palestinesi e ne hanno detenuti altri 52, secondo i dati rilasciati dal ministero dell’Informazione palestinese. In un comunicato divulgato domenica, il ministero ha accusato le autorità israeliane di “escalation di assalti contro i bambini palestinesi”. Ha affermato che gli attacchi israeliani sono nettamente aumentati dalla decisione del presidente degli … Continua a leggere

Il Sudafrica all’ONU: Israele è l’unico stato al mondo a praticare ancora l’apartheid

Il Sudafrica all’ONU: Israele è l’unico stato al mondo a praticare ancora l’apartheid

MEMO. Durante una sessione del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite (UNHRC) a Ginevra, il governo sudafricano ha descritto Israele come l’unico stato al mondo che pratica ancora l’apartheid.   Parlando durante la valutazione periodica internazionale di Israele, un processo attraverso il quale ogni membro delle Nazioni Unite è sottoposto a valutazione sul rispetto dei diritti umani, il rappresentante … Continua a leggere

Le forze israeliane imprigionano parlamentare palestinese

Le forze israeliane imprigionano parlamentare palestinese

WAFA e Ma’an. Le forze israeliane hanno arrestato un parlamentare palestinese dalla sua casa, durante un’incursione a Salfit, lunedì mattina. Le forze israeliane hanno invaso la città di Salfit e detenuto Omar Abdul-Razeq, membro del Consiglio legislativo palestinese (PLC) della Lista Riforma e Cambiamento affiliata a Hamas. Abdul Razeq, che ha servito come ministro delle Finanze nel 2006, era stato … Continua a leggere

Ministro israeliano per l’Educazione: “l’era dello stato palestinese è finita”

Ministro israeliano per l’Educazione: “l’era dello stato palestinese è finita”

MEMO. Il ministro israeliano per l’Educazione Naftali Bennett ha dichiarato che “l’era dello stato palestinese è finita”, rinnovando le richieste per l’annessione della terra nella Cisgiordania occupata, ha riferito Arutz Sheva. Bennett, a capo del partito della coalizione Jewish Home, parlando durante una riunione della sua fazione, ha attaccato il presidente palestinese Mahmoud Abbas. “È giunto il momento di pensare … Continua a leggere

Parole e fatti: la genesi della violenza israeliana

Parole e fatti: la genesi della violenza israeliana

MEMO. Di Ramzy Baroud. Ormai non c’è giorno in cui un politico o un intellettuale israeliano di spicco non dica qualcosa di oltraggioso contro i palestinesi, suscitando di solito poca attenzione o un meritato sdegno. Proprio qualche giorno fa, il ministro dell’Agricoltura israeliano, Uri Ariel, dichiarava di voler vedere altri palestinesi morti e feriti a Gaza. “Come mai abbiamo questo … Continua a leggere

La città di Furush Beit Dajan in pericolo di cancellazione

La città di Furush Beit Dajan in pericolo di cancellazione

Nablus – PIC. La vita nella città di Furush Beit Dajan, situata nella valle centrale del Giordano e a nord-est di Nablus, sta gradualmente svanendo da molti decenni a causa della negligenza da parte dell’Autorità palestinese e delle pratiche repressive ed espulsive di Israele. Le recenti forti piogge nei territori palestinesi occupati hanno rivelato delle infrastrutture e dei servizi pubblici … Continua a leggere