Archivio Categoria: Approfondimenti

«Gli ebrei dietro le guerre degli Usa». Il saggio di un docente di Harvard crea un caso politico.

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2006/03_Marzo/25/saggio.shtml Corriere della Sera 25/3/2006 Il saggio di un docente di Harvard crea un caso politico «Gli ebrei dietrole guerre degli Usa». Protesta Israele, l’ateneo prende le distanze dalletesi dello studioso: «Dal ’67 una lobby ebraica guida la politica estera»GERUSALEMME – È la Lobby. Minacciosa come nel titolo di un romanzo di JohnGrisham. È la Lobby che avrebbe spinto l’America … Continua a leggere

La comunità internazionale intervenga subito sulle violazioni di Israele.

COMUNICATO STAMPA  di Luisa Morgantini, MEP GUE/NGL, Presidente della Commissione Sviluppo al Parlamento Europeo   Bruxelles 16/03/06  Questa mattina l’Intelligence israeliana ha fatto irruzione armata  all’Ambassador Hotel, situato a Gerusalemme Est, per impedire la conferenza organizzata dalle ONG palestinesi sulle implicazioni sociali, economiche e politiche delle elezioni del consiglio legislativo palestinese. I relatori, membri del Consiglio Legislativo Palestinese insieme ai … Continua a leggere

Attacco al carcere di Gerico

Martedì 14 marzo le truppe israeliane munite di aerei da guerra, carri armati, bulldozer, armi leggere e missili, hanno dato l’assalto al carcere di Gerico dove erano rinchiusi un leader di spicco del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina, Ahmed Saadat, e i suoi compagni, accusati dell’omicidio del ministro israeliano Rehavam Zeevi. Il carcere era sorvegliato da guardie statunitensi … Continua a leggere

Biografie ministri del governo palestinese.

  Dal nostro corrispondente. 20 marzo 2- Mahmud Zahar: ministro degli Esteri, Gaza nato a Gaza il 1952. Padre palestinese e madre egiziana. Ha vissuto un periodo della prima infanzia in Egitto, a Ismailiya. Sposato con la signora Samiha Al-Agha (di Khan Yuonis), ha sette figli – 4 maschi e 3 femmine. E’ laureato in Medicina dall’Università di ‘ Ain-Shams … Continua a leggere

Infanzia palestinese: "Gioventù bruciata". Un'inchiesta di A.Antonelli.

  Non se ne parla. Ancor meno se ne scrive. Ma nell’indifferenza generale, sono quasi 3000 i bambini palestinesi che dall’inizio dell’Intifada ad oggi sono stati arrestati, torturati e rinchiusi nelle prigioni israeliane in violazione delle leggi internazionali.    Questo articolo, che ha vinto la Menzione Speciale della Giuria del Premio Paola Biocca per il Reportage, è stato scritto nel 2003. Sfortunatamente, è … Continua a leggere

Fonti israeliane hanno dichiarato che esiste un nuovo piano per punire il popolo palestinese perché ha eletto Hamas

Il piano specifica che i contatti con l’ANP saranno ridotti al minimo e che verranno imposte chiusure ai valichi e sarà impedito ai palestinesi di lavorare in Israele. Il sito web di "Maariv" ha riportato che una fonte di "alto rango" ha affermato che Israele non avrà rapporti con il governo Hamas finché questo non riconoscerà lo stato israeliano, non … Continua a leggere

Prigionieri palestinesi: gli israeliani li rinchiudono nelle galere e ne addebitano i costi alle famiglie

Gaza. Le autorità carcerarie israeliane hanno chiuso i conti di alcuni prigionieri palestinesi: permettevano loro l’acquisto di generi di prima necessità attraverso il denaro spedito dalle famiglie.Il conto, noto come "Cantina Money", arriva normalmente nelle carceri dove sono rinchiusi i prigionieri palestinesi senza però che questi li ricevano direttamente: l’amministrazione deduce dalla somma inviata ciò che il detenuto utilizza per … Continua a leggere

Cosa è successo alla Moqata'a?

Da Maan News del 18 marzo. Gerico. I palestinesi si stanno dirigendo verso il palazzo della Moqata’a per verificarne le condizioni dopo l’attacco dei militari israeliani avvenuto di fronte alle tv di tutto il mondo. Ayahm Hasanain, un palestinese di 44 anni, ha affermato: "Ciò che abbiamo visto in tv è niente se paragonato a ciò che si può constatare … Continua a leggere

L'infanzia palestinese sotto l'occupazione israeliana

Da Qudspress.Walid Awath Ramallah. I minori palestinesi subiscono in modo continuativo i tipi più diversi di punizioni e di violenza fisica da parte dell’esercito occupante israeliano: vengono arrestati all’improvviso da soldati armati che irrompono dentro le loro case, vengono inseguiti come una prede innocenti. I militari non esitano a punire i bambini palestinesi. Ci sono racconti e storie di centinaia … Continua a leggere

Israele ha iniziato i lavori per il più grande progetto di insediamento nella West Bank

Di Khalid Amayreh in the West Bank Lunedì, politici israeliani hanno confermato che Israele sta costruendo un quartier generale per la polizia e altri "servizi" in ciò che viene chiamata "E-1 area", che si estende da Gerusalemme Est all’insediamento di Maali Adomim, il più ampio della West Bank .      In aggiunta alle 3550 unità abitative per i coloni, il piano … Continua a leggere