Archivio Categoria: Approfondimenti

Il Pentagono costruisce nel Marocco il comando militare per l’Africa (Africom).

Il Pentagono costruisce nel Marocco il comando militare per l’Africa (Africom)   Pedro Canales – El Imparcial  0804/08   Nel febbraio 2007 la Casa Bianca ha reso nota la volontà di creare il Comando Africano degli Stati Uniti (Africom), un nuovo centro di comando del Pentagono in Africa, da farsi prima del settembre 2008.   La penetrazione militare in Africa … Continua a leggere

Vita da palestinesi.

Vita da palestinesi QUANDO SARO’ GRANDE ANDRO’ IN PRIGIONE COME PAPA’? Di Joy Ellison, Live from Palestine, 3 Aprile 2008[1] "Mamma, quando sarò grande andrò in prigione come papa?" Questa era la domanda del piccolo Adam per sua madre quando li andai  a trovare, poco prima di lasciare il villaggio di al-Tuwani per un  breve viaggio a casa, negli Stati … Continua a leggere

Incontro con Khaled Hussein.

SE DIO VUOLE…Con Francesco Caruso al Carcere di Benevento per incontrare Khaled Hussein, all’ergastolo in Italia per l’Achille Laurodi Francesco Giordano e Mila Pernice * Sabato 15 marzo-Carcere di Benevento EIV (Elevato Indice di Vigilanza) – Le pareti verdi e bianche potrebbero essere quelle di un qualsiasi ospedale, ben pulito. Ma a ricordare l’aria che si respira in quei corridoi … Continua a leggere

Israele e i suoi arabi. Di terza classe.

Dal Manifesto del 29 marzo 2008 Israele e i suoi arabi. Di terza classe Reportage Domani è il Giorno della terra in cui i palestinesicelebrano la catastrofe del ’48. Oggi sono il 20% della popolazioneisraeliana ma per loro è riservato solo il 3.5% del territorio. Michelangelo Coccoinviato a Jaffa Bandiere della Palestina, invocazioni «Allah u akbar» degli islamiciguidati da Sheik … Continua a leggere

Giornata della Terra.

Da Ramallah Irene Ghidinelli Panighetti In Palestina c’è una ricorrenza che ha un significato radicato nella realtà e nelle ferrite di questa terra: il giorno della terra, appunto, il 30 marzo, giornata nazionale di lotta in memoria dei sei palestinesi uccisi in questa data nel 1976, mentre  manifestavano pacificamente, contro l’esproprio, da parte del governo Israeliano, di terre dei Palestinesi. … Continua a leggere

Sciogliere adesso questa impotente entità chiamata 'Autorità Palestinese'.

Sciogliere adesso questa impotente entità chiamata “Autorità Palestinese” Da Palestine Info 14 marzo di Khalid Amayreh, Cisgiordania   Io non capisco realmente perchè questi brillanti “negoziatori” palestinesi fanno ancora avanti e indietro tra Ramallah e Gerusalemme ovest per “negoziati di pace” che anche i bambini nelle strade del più piccolo campo di rifugiati di Gaza capiscono che non condurranno a … Continua a leggere

A proposito di boicottaggio culturale: un 'doppio standard'.

A proposito di boicottaggio culturale Un doppio ‘standard’   La discussione sul boicottaggio culturale aperta sulle pagine del Manifesto alcune settimane fa da Ester Fano, alla quale hanno partecipato sui principali quotidiani,  giornalisti, intellettuali e docenti (pochissimi) dell’Università italiana,  appare una manovra di manipolazione mediatica sempre più serrata che rischia ora di trasformarsi in una manifestazione violenta del potere (chi dissente … Continua a leggere

Altri preoccupanti segnali di guerra da parte di Israele.

Altri preoccupanti segnali di guerra da parte di Israele Da L’altra Lombardia – SU LA TESTA13 febbraio 2008 In un comunicato del 13 febbraio 2008(http://english.hizbollah.org/essaydetails.php?eid=2343&cid=214) gli Hezbollah annunciano che il loro comandante Hajj ImadMoghniyeh (Hajj Radwan) è stato assassinato dalla manocriminale di “Israele”, dopo essere stato un lorobersaglio per oltre 20 anni.Da un articolo di James Sturcke, e agenzie, apparso … Continua a leggere

Ilan Pappe: 'La Naqba del 1948 e la sua attualità'.

LA NAQBA DEL 1948 E LA SUA ATTUALITÀdi Illan Pappe * Sono qui per presentarvi la narrazione complessiva della storiadell´espulsione e della pulizia etnica dei palestinesi nel 1948, lanaqba, e la pertinenza di questa ai fini di un programma presente efutu-ro di pace in Palestina. Per gli israeliani, il 1948 rappresentaun anno in cui si sono verificate due cose, in … Continua a leggere

Censura 'legale'.

Riceviamo da Paolo Barnard e pubblichiamo. CENSURA ‘LEGALE’ Cari amici e amiche impegnati a dare una pennellata di decenza al nostro Paese, eccovi una forma di censura nell’informazione di cui non si parla mai. E’ la peggiore, poiché non proviene frontalmente dal Sistema, ma prende il giornalista alle spalle. Il risultato è che, avvolti dal silenzio e privi dell’appoggio dell’indignazione … Continua a leggere