Archivio Categoria: Bambini

Mondialisation

DI SILVIA CATTORIMondialisation Il nostro mondo é in pieno imbarbarimento. Ogni giorno ci fornisce delle immagini atroci di bambini e di adulti fatti a pezzi, carbonizzati, ridotti a brandelli dalle terrificanti armi da guerra utilizzate in Irak, in Afghanistan, in Palestina. Queste immagini di bambini coperti dal loro sangue, amputati, che gemono su letti di ospedali che non hanno nulla … Continua a leggere

La guerra ai bambini di Gaza.

  La guerra ai bambini di Gaza Saree Makdisi, Los Angeles Times, 22 Settembre 2007 Una intera generazione di Palestinesi di Gaza sta venendo su  in maniera distorta: fisicamente e nutrizionalmente distorta perché non c’è abbastanza da mangiare; emozionalmente distorta per la pressione rappresentata dal vivere in una prigione virtuale affrontando continuamente la minaccia di essere distrutti o cacciati via; intellettualmente e … Continua a leggere

Relazione sulla condizione dei minori palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane. 2a parte.

Seconda parte della relazione sulla condizione dei minori palestinesi nelle prigioni israeliane. Avv. Dario Rossi, Associazione Giuristi Democratici Le principali norme violate Beijing Rules art. 26.5 L’interesse e ed il benessere dei giovani incarcerati, necessita che i genitori o i tutori abbiano diritto di accesso.  Beijing Rules art. 10 non appena catturato un fanciullo, i suoi genitori o tutori devono … Continua a leggere

Relazione sulla condizione dei minori palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane. 1a parte.

Pubblichiamo qui di seguito la relazione dell’avv. Dario Rossi dell’Associazione Giuristi Democratici sulle condizioni dei minori palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane. I territori occupati palestinesi hanno una speciale importanza per il futuro dei diritti umani nel mondo. Non ci sono altri casi di regimi occidentali che negano il diritto all’autodeterminazione ed ai diritti umani ad un popolo in via di sviluppo … Continua a leggere

Bambini palestinesi nel mirino delle forze di occupazione israeliane.

Bambini palestinesi nel mirino delle forze di occupazione israeliane.

La polizia e le forze di occupazione israeliane arrestano e picchiano in modo sistematico i bambini palestinesi, senza motivo o senza accusarli formalmente. E’  quanto denuncia un repporto pubblicato dall’associazione “Defense for Children International” (DCI). Nel suo rapporto semestrale, il gruppo ha rivelato che da gennaio a luglio di quest’anno, tra i 382 e i 416 minori palestinesi sono stati … Continua a leggere

Palestina, in classe sotto assedio.

Da www.ilmanifesto.it del 1° settembre Riaprono le scuole, tra i problemi dell’occupazione israeliana e lo scontro Hamas-Fatah Palestina, in classe sotto assedio Studenti a Gaza senza libri di testo: Israele aveva bloccato anche l’accesso della carta nella striscia. «Non si tratta di aiuti umanitari». La situazione si è sbloccata solo l’altroieri, dopo le proteste dell’Onu Michele Giorgio Gerusalemme Centinaia di … Continua a leggere

Bambini di Gaza, l'oltraggio dopo la tragedia.

BAMBINI DI GAZA, L’OLTRAGGIO DOPO LA TRAGEDIA   Per loro non ci sarà mai nessun colpevole   di Luisa Morgantini   da LIBERAZIONE – 02/09/2007   "Troppo tardi per fermare il fuoco”. I tre bambini palestinesi uccisi martedì scorso sono morti dopo che un’unità di terra dell’esercito israeliano ha sparato sostenendo di mirare contro le postazioni di lancio di razzi … Continua a leggere

I tre bimbi Abu Ghazala uccisi mercoledì stavano giocando a nascondino. L'esercito israeliano ammette l'errore.

I tre bimbi Abu Ghazala uccisi mercoledì stavano giocando a nascondino. L'esercito israeliano ammette l'errore.

I 3 bambini della famiglia Abu Ghazala, uccisi dall’esercito israeliano mercoledì scorso, "stavano giocando". Non erano quindi coinvolti in alcuna attività di resistenza. E’ quanto emerso da un’inchiesta militare israeliana, condotta attraverso la visione di video che ritraggono la scena. I filmati ripresi dall’esercito mostrano i tre bimbi che giocano a "nascondino". Dunque non stavano caricando i lancia-missili della resistenza, come … Continua a leggere

I tre bimbi Abu Ghazala uccisi mercoledì stavano giocando a nascondino. L'esercito israeliano ammette l'errore.

I tre bimbi Abu Ghazala uccisi mercoledì stavano giocando a nascondino. L'esercito israeliano ammette l'errore.

I 3 bambini della famiglia Abu Ghazala, uccisi dall’esercito israeliano mercoledì scorso, "stavano giocando". Non erano quindi coinvolti in alcuna attività di resistenza. E’ quanto emerso da un’inchiesta militare israeliana, condotta attraverso la visione di video che ritraggono la scena. I filmati ripresi dall’esercito mostrano i tre bimbi che giocano a "nascondino". Dunque non stavano caricando i lancia-missili della resistenza, come … Continua a leggere

Bombe israeliane contro un gruppo di bambini palestinesi: 3 i morti.

Bombe israeliane contro un gruppo di bambini palestinesi: 3 i morti.

Bombardamento dell’artiglieria israeliana contro Beit Hanoun, a nord della Striscia di Gaza, uccide 3 bambini palestinesi appartenenti alla stessa famiglia: Sara Abu Nazal, 10 anni; Mahmoud Musa Abu Nazal, 10 anni; Yahya Ramadan Abu Nazal, 11 anni. Fonti mediche hanno annunciato il decesso del giovane Sameh Naser As-Sawafri, 20 anni, ferito gravemente giovedì 23 agosto a seguito di un bombardamento israeliano contro un gruppo di … Continua a leggere