Archivio Categoria: Boicottaggi

150 docenti universitari israeliani firmano una petizione per il boicottaggio dell'insegnamento nella Cisgiordania occupata

An-Nasira (Nazareth) – Infopal. A decine, docenti a livello universitario, ma non solo, hanno deciso di boicottare l'attività d'insegnamento nei Territori palestinesi occupati della Cisgiordania poiché si tratta di 'attività illegali e in contravvenzione con la legislazione internazionale'. A lanciare la notizia sono fonti d'informazione israeliane; sarebbero oltre 150 finora i docenti israeliani ad aver già firmato una petizione per … Continua a leggere

Palestinian Solidarity Campaign*: 'Sabato, unitevi alle manifestazioni davanti i negozi Ahava a Covent Garden'

Londra – Psc*. In questi giorni (dal 9 all'11 agosto), un tribunale sta ascoltando quattro attivisti che, l'anno scorso, erano stati denunciati per essere entrati abusivamente e per aver bloccato – due volte – il negozio di cosmetici Ahava, a Londra. Chi invece dovrebbe essere ascoltato da un tribunale, dovrebbero essere i proprietari della Ahava, una compagnia israeliana che ha … Continua a leggere

Catena di negozi americani boicotta i prodotti israeliani.

Washington – Press TV. Una catena di negozi americani boicotterà la vendita dei prodotti israeliani: gelati, cracker, pannolini. Si tratta di 'Olympia Food Co-op' di Washington e la decisione giunge in protesta alle politiche del regime di Tel Aviv contro i palestinesi. “Abbiamo riunito tutti i membri del Consiglio direttivo lo scorso giovedì e un ambio gruppo – circa 40 … Continua a leggere

La Chiesa Metodista britannica: boicottare i prodotti delle ‘illegali colonie di Israele’

MEMO. Il 30 giugno, la Chiesa Metodista ha votato a favore del boicottaggio di tutti i prodotti provenienti dalle colonie israeliane nei “Territori Palestinesi Occupati”. Nel voto di approvazione si legge un invito ad unirsi a sostenere la risoluzione, rivolto al resto delle chiese metodiste della Gran Bretagna. L'appello era stato lanciato da un gruppo di palestinesi di fede cristiana … Continua a leggere

Svezia: niente navi da e per Israele

Stoccolma – Pal-Info. Il sindacato degli operatori portuali svedesi ha annunciato ieri, 23 giugno, che boicotterà le spedizioni destinate a o provenienti da Israele per una settimana, in segno di protesta contro l'attacco israeliano alla Freedom Flotilla del mese scorso. L'agenzia France-Presse ha citato il portavoce del sindacato Rolf Axelson, secondo il quale la decisione di boicottare le navi israeliane … Continua a leggere

California: boicottato un carico israeliano

Imemc e agenzie. Per la prima volta, un sindacato negli Usa ha appoggiato un picchetto per non scaricare beni importati da Israele. È successo domenica scorsa a Oakland, California, e il gesto, organizzato da una coalizione di gruppi pacifisti locali, ha ricevuto il sostegno del Sindacato degli operatori portuali della città. Circa 500 operai insieme ai loro sostenitori si sono … Continua a leggere

Appello dell’Unione dei sindacati palestinesi a tutti i dipendenti portuali: ‘Respingere le navi israeliane dai propri porti’

Imemc, Memo. Oggi, 8 giugno, l'Unione Sindacale Palestinese, membro fondatore del Comitato Nazionale per Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni (BNC), rivolge il proprio appello ai sindacati dei lavoratori portuali nel mondo: “Bloccare il commercio marittimo israeliano in risposta al massacro di operatori umanitari e di attivisti a bordo della Freedom Flotilla fino a quando Israele non rispetterà la legislazione internazionale e … Continua a leggere

GB e USA: nuove risoluzioni per il disinvestimento da Israele

Imemc, Memo. In Gran Bretagna, a due giorni dall'aggressione israeliana contro la Freedom Flotilla, il principale sindacato britannico ha approvato una risoluzione per il disinvestimento da Israele. La mozione è stata presentata a Manchester dai membri del sindacato nell'ambito di una convezione nazionale ed è stata approvata all'unanimità per “promuovere con vigore una politica di disinvestimento dalle compagnie israeliane” e … Continua a leggere

Norvegia per il boicottaggio dei prodotti israeliani

an-Nasira (Nazareth) – Palestine-info. Circa metà della popolazione norvegese vuole boicottare i prodotti israeliani, o ha già cominciato a boicottarli, com'è risultato da un sondaggio d'opinione condotto in Norvegia negli ultimi giorni. In un articolo apparso mercoledì sul Yediot Ahronot si legge infatti che i risultati, pubblicati su un quotidiano locale, mostrano che il 33,5% degli intervistati è a favore … Continua a leggere

ICACBI: Italian Campaign for the Academic & Cultural Boycott of Israel.

ICACBI Italian Campaign for the Academic & Cultural Boycott of Israel Comunicato stampa 2010/04/08/01  Conferenza stampa per il lancio della Campagna per il Boicottaggio Accademico & Culturale di Israele. Venerdì 7 maggio 2010 alle ore 11.30 presso la Sala dell’Antico Macello di Po in via Matteo Pescatore 7 a Torino, si è tenuta una Conferenza stampa per il lancio della … Continua a leggere