Archivio Categoria: Condizione femminile

8 marzo, Festa di tutte le donne.

8 marzo, Festa di tutte le donne.

8 marzo, Festa di tutte le donne. Le prigioniere palestinesi Negli ultimi due anni (2005-2007), le forze di occupazione hanno arrestato circa 500 donne, di cui molte sono madri di famiglia. Alcune hanno partorito in carcere. Nel 2006, venti ragazzine al di sotto dei 18 anni si trovavano in prigione, in celle con adulti. L’occupazione israeliana ha peggiorato enormemente la … Continua a leggere

Liberata oggi Samar Sbeh, giovane mamma che aveva partorito in carcere. Contro di lei, usati metodi da lager.

Liberata oggi Samar Sbeh, giovane mamma che aveva partorito in carcere. Contro di lei, usati metodi da lager.

Gaza – Infopal E’ finalmente libera Samar Sbeh, la giovane prigioniera palestinese incarcerata due anni dalle forze di occupazione israeliane mentre era incinta. Contro di lei sono stati usati metodi da lager. Il ministero per gli affari dei detenuti nel governo Haniyah ha comunicato che questa mattina l’esercito di occupazione israeliano ha rilasciato la prigioniera Samar Sbeh. Samar ha scontato una condanna … Continua a leggere

Donne palestinesi, tra oppressione maschile e ferocia israeliana.

Donne palestinesi, tra oppressione maschile e ferocia israeliana.

    La situazione di violenza continua a cui il popolo palestinese è sottoposto da decenni, a causa di una feroce occupazione israeliana e di un regime che ha tutte le caratteristiche, ormai, dell’apartheid, si ripercuote negativamente nei rapporti all’interno della società palestinese stessa. Donne e bambini sono le “categorie” più a rischio di aggressioni e di attacchi da parte … Continua a leggere

Donne palestinesi e delitti d'onore: 4 omicidi in pochi giorni.

Donne palestinesi e delitti d'onore: 4 omicidi in pochi giorni.

      libertefemmespalestine.wordpress.com/…/ Settimana tragica per le donne palestinesi: oltre alle feroci aggressioni israeliane, in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza, aumentano anche le violenze "interne". 4 giovani sono state uccise, nei giorni scorsi, probabilmente a seguito di "delitti d’onore". A Qalqiliya, ieri, un ragazzo è stato accusato di aver ucciso le sue due sorelle, Sima e Iyman Al-Adil, con colpi … Continua a leggere

Donna palestinese partorisce al checkpoint israeliano di Abu Dis.

Oggi, una donna palestinese ha partorito a un checkpoint israeliano nella città di Abu Dis, nei pressi di Gerusalemme. Ne hanno dato notizia fonti dell’esercito israeliano, che si sono dette "fiere" che un soldato abbia aiutato la donna a partorire, dopo averle impedito di raggiungere l’ospedale, a Gerusalemme. Abu Dis è infatti divisa dalla vicina Gerusalemme dal Muro di separazione. … Continua a leggere

Prolungata la detenzione a Nada Al-Jayusi, capo della Società femminile Huda.

Il tribunale militare della prigione di Ofer ha esteso il periodo di detenzione di Nada Al-Jayusi, capo della Società caritatevole femminile "Huda". La corte ha dichiarato che Nada è accusata di dirigere una società femminile "messa al bando". Nada, che è madre di 9 figli, era stata arrestata due mesi fa e da allora è soggetta a continui interrogatori nel centro … Continua a leggere

Scoperti i cadaveri di tre donne palestinesi.

Una madre e due figlie sono state uccise nella Striscia di Gaza.I tre cadaveri sono stati scoperti dalle Forze Esecutive e da alcuni medici. Testimoni oculari hanno raccontato che i corpi sono stati scaricati da una jeep, in un’area desertica di Deir al-Balah, nel centro della Striscia di Gaza, per seppellirli sotto terra. Fonti sanitarie palestinesi hanno dichiarato che i … Continua a leggere