Archivio Categoria: Evidenza

Studente gravemente ferito dai soldati israeliani durante funerale

Studente gravemente ferito dai soldati israeliani durante funerale

Betlemme-Ma’an. Uno studente palestinese è stato ferito dalle forze israeliane, giovedì pomeriggio, nella cittadina di Tuqu, nel distretto di Betlemme. Secondo fonti locali, dopo le esequie funebri di Fatima Suleiman, insegnante palestinese uccisa da un colono giovedì mattina, sono scoppiati scontri tra forze israeliane e studenti palestinesi, durante i quali i soldati hanno sparato munizioni letali, proiettili di acciaio rivestiti di … Continua a leggere

Donna palestinese uccisa da un colono a Betlemme

Donna palestinese uccisa da un colono a Betlemme

Betlemme-PIC e Quds Press. Giovedì mattina, in una strada della città di Teqoa, a Betlemme, un colono alla guida di un camion pesante ha investito una donna palestinese, uccidendola. Secondo fonti locali, Fatima Suleiman, insegnante di 42 anni, è morta, travolta deliberatamente da un colono a bordo di un camion, mentre si trovava vicino a casa sua. La dinamica dell’omicidio: il camion, … Continua a leggere

Israele inizia la demolizione di 500 case ed edifici palestinesi a Gerusalemme Est

Israele inizia la demolizione di 500 case ed edifici palestinesi a Gerusalemme Est

Gerusalemme-WAFA e IMEMC. Mercoledì mattina, bulldozer israeliani hanno demolito una casa palestinese e diversi magazzini nel quartiere di Silwan, Gerusalemme Est. Decine di poliziotti israeliani hanno recintato l’area di Wadi Yasul, a Silwan, e sono stati dispiegati nei vicoli, mentre i bulldozer municipali hanno proceduto a demolire la casa ed i magazzini con il pretesto che erano stati costruiti senza … Continua a leggere

Si intensificano le misure repressive contro i prigionieri della clinica di Ramleh

Si intensificano le misure repressive contro i prigionieri della clinica di Ramleh

Ramallah – PIC. I servizi penitenziari israeliani hanno intensificato le misure repressive contro i detenuti malati dell’ospedale penitenziario di Ramleh. Il Comitato dei prigionieri e detenuti ha indicato nel suo rapporto pubblicato lunedì che l’amministrazione penitenziaria israeliana della clinica della prigione di Ramleh ha recentemente intensificato le misure repressive contro 51 prigionieri malati. È stato rivelato che l’amministrazione penitenziaria ha impedito … Continua a leggere

17 aprile, giornata del prigioniero palestinese

17 aprile, giornata del prigioniero palestinese

Di Mohammad Hannoun-API. Il 17 aprile è la giornata del prigioniero palestinese. In occasione di questa giornata offriamo la nostra piena solidarietà a tutte e tutti, donne uomini e bambini detenuti, in isolamento. Riteniamo che sia corretto, in tale occasione, precisare che è doveroso, da parte di tutte le istituzioni nazionali ed internazionale, un maggior impegno per salvaguardare i loro diritti … Continua a leggere

Medici palestinesi rimuovono pallottola dal torace di un bambino gazawi

Medici palestinesi rimuovono pallottola dal torace di un bambino gazawi

Gerusalemme-Palestine Chronicle.  Una squadra di chirurghi palestinesi all’ospedale al-Makassed di Gerusalemme, guidata dal professor Nizar Hajja, ha ritirato una pallottola dal torace di un bambino di Gaza, secondo quanto riferito mercoledì da al-Watan Voice. Ibrahim, di otto anni, era stato colpito con una pallottola mentre giocava con i suoi amici nel cortile della sua casa, nel nord della Striscia di … Continua a leggere

Ospedali di Gaza senza latte terapeutico per bambini palestinesi

Ospedali di Gaza senza latte terapeutico per bambini palestinesi

Gaza- IMEMC. Il direttore delle farmacie degli ospedali del ministero della Sanità di Gaza, Alaa Heles, ha affermato che l’esaurimento di tutti i tipi di latte terapeutico negli ospedali di Gaza, costituisce una vera minaccia per la vita dei bambini malati. Ragheb Agha, capo del dipartimento di gastroenterologia dell’Ospedale al-Rantisi, ha sottolineato che l’esaurimento del latte terapeutico ha effetti negativi … Continua a leggere

I prigionieri palestinesi mettono fine allo sciopero della fame dopo che Israele ha accettato le loro richieste

I prigionieri palestinesi mettono fine allo sciopero della fame dopo che Israele ha accettato le loro richieste

MEMO. All’inizio di lunedì è stato sospeso lo sciopero della fame di massa messo in atto da prigionieri palestinesi per protestare contro il deterioramento delle condizioni nelle carceri israeliane, dopo che le loro richieste sono state soddisfatte dal Servizio carcerario israeliano. Circa 400 prigionieri palestinesi avevano lanciato uno sciopero della fame a tempo indeterminato, la scorsa settimana, a seguito del fallimento … Continua a leggere

Striscia di Gaza, ragazzino muore per le ferite riportate il 3 aprile. Era in custodia israeliana

Striscia di Gaza, ragazzino muore per le ferite riportate il 3 aprile. Era in custodia israeliana

Gaza-PIC e Imemc. Domenica sera, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno informato l’ufficio di collegamento palestinese del decesso di un ragazzino palestinese, Issac Abdul Muti Suwailm Eshteiwi, 16 anni, di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, ferito il 3 aprile dai soldati mentre cercava di infiltrarsi nella barriera di confine. I media israeliani hanno affermato che tre adolescenti palestinesi … Continua a leggere

Grande Marcia del Ritorno 2018-2019: 271 morti e 16.656 feriti

Grande Marcia del Ritorno 2018-2019: 271 morti e 16.656 feriti

Di Mohammad Hannoun. Secondo il ministero della Sanità palestinese sono 271 i morti e 16.656 i feriti nella Striscia di Gaza, dall’inizio della Grande marcia per Ritorno, il 30 di marzo 2018. La seguente tabella mostra il numero di vittime civili causate dalle forze israeliane durante la repressione della Grande Marcia del Ritorno a partire dal 30 marzo, giorno del suo inizio: … Continua a leggere