Archivio Categoria: Evidenza

Giovane lavoratore palestinese pugnalato da coloni israeliani

Giovane lavoratore palestinese pugnalato da coloni israeliani

Al-Khalil/Hebron-PIC. Mercoledì, un giovane lavoratore palestinese, Issa Abu Halil, 30 anni, della città di Dura, al-Khalil/Hebron, è stato pugnalato, e ferito, da alcuni coloni israeliani mentre lavorava in un’area israeliana (Territori occupati del 1948). Secondo fonti locali, il 30enne ha subito ferite da taglio al collo e in altre parti del corpo ed è stato ricoverato all’ospedale di Ashdod. Gli … Continua a leggere

Un milione di firme contro la normalizzazione delle relazioni EAU-Bahrein-Israele

Un milione di firme contro la normalizzazione delle relazioni EAU-Bahrein-Israele

Ramallah – WAFA, PIC. Un milione di persone hanno firmato un documento noto come “Carta della Palestina” lanciato da attivisti degli Emirati Arabi Uniti (EAU) che si oppongono alla normalizzazione delle relazioni EAU – Israele. La Lega degli Emirati per la resistenza alla normalizzazione ha annunciato mercoledì che il numero dei firmatari della “Carta della Palestina” ha raggiunto il milione. … Continua a leggere

Trump: “alba di un nuovo Medio Oriente” durante firma accordi EAU, Bahrain e USA

Trump: “alba di un nuovo Medio Oriente” durante firma accordi EAU, Bahrain e USA

Washington – MEMO. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha salutato “l’alba di un nuovo Medio Oriente”, poiché gli Emirati Arabi Uniti (EAU) ed il Bahrain hanno firmato accordi per normalizzare completamente le relazioni con Israele. Gli stati del Golfo sono il quarto ed il quinto paese arabo a riconoscere e stabilire relazioni diplomatiche formali con Israele, dopo Egitto, … Continua a leggere

Report: ad agosto, 297 Palestinesi incarcerati dalle forze di occupazione

Report: ad agosto, 297 Palestinesi incarcerati dalle forze di occupazione

Imemc. Le autorità israeliane hanno arrestato 297 Palestinesi dei Territori Palestinesi Occupati nel mese di agosto 2020, 12 di loro sono minori e 10 donne, secondo le Associazioni per i Prigionieri e i Diritti Umani (Prisoners Affairs Authority and Ex-Prisoners Club, Addameer Prisoner Care and Human Rights Association e Wadi Hilweh Information Center – Silwanic). Una nota informativa diffusa domenica … Continua a leggere

Padre Musallam ai leader arabi pro-Israele: “Non avvicinatevi a al-Aqsa”

Padre Musallam ai leader arabi pro-Israele: “Non avvicinatevi a al-Aqsa”

Gaza-PIC. Padre Manuel Musallam, un noto sacerdote palestinese e capo dell’Organizzazione popolare mondiale per la giustizia e la pace di Gerusalemme, ha avvertito i leader arabi che hanno normalizzato i rapporti con Israele che “un incendio uscirà dalla moschea di al-Aqsa e li divorerà se oseranno avvicinarsi”. “Non avvicinarti alla moschea di al-Aqsa o ne uscirà un incendio che distruggerà te … Continua a leggere

Bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza

Bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza

Gaza-Quds Press, Wafa e PIC. Mercoledì all’alba, aerei da guerra israeliani hanno lanciato attacchi su diverse aree della Striscia di Gaza, spingendo la resistenza palestinese a reagire. Secondo fonti locali, aerei da guerra e un elicottero hanno lanciato diversi attacchi aerei contro una postazione della resistenza appartenente alle Brigate al-Qassam, ala militare di Hamas, nel nord-ovest di Beit Lahiya, nella … Continua a leggere

Centinaia di palestinesi protestano contro normalizzazione delle relazioni arabo-israeliane

Centinaia di palestinesi protestano contro normalizzazione delle relazioni arabo-israeliane

Cisgiordania – Palestine Chronicle e Wafa. Centinaia di palestinesi hanno protestato in diverse città della Cisgiordania contro la firma degli accordi di normalizzazione con Israele da parte degli Emirati Arabi Uniti (EAU) e del Bahrein, prevista per questo martedì a Washington. I palestinesi hanno manifestato a Nablus, Jenin, Tulkarm e Hebron/al-Khalil, issando la bandiera palestinese e cartelloni che denunciano gli … Continua a leggere

OCHA: Demolizioni illegali in Cisgiordania durante la pandemia

OCHA: Demolizioni illegali in Cisgiordania durante la pandemia

Imemc. Il periodo dal 1 marzo al 31 agosto 2020 ha visto la demolizione o la confisca di 389 strutture di proprietà palestinese in Cisgiordania – in media 65 al mese -, il più alto tasso di distruzione negli ultimi quattro anni. All’inizio della pandemia COVID-19, le autorità israeliane hanno indicato che avrebbero frenato la loro politica di lunga data … Continua a leggere

Lavoratore palestinese investito da un’auto di un colono israeliano

Lavoratore palestinese investito da un’auto di un colono israeliano

Nablus – PIC. All’alba di lunedì, un lavoratore palestinese è rimasto gravemente ferito quando un colono che guidava ad alta velocità lo ha investito su una strada vicino alla cittadina di Huwara, a sud di Nablus, nella Cisgiordania occupata. Secondo fonti locali, il colono è scappato dalla scena dopo aver investito il palestinese che si recava al lavoro. Diversi cittadini … Continua a leggere

Perché la “normalizzazione” non è sinonimo di una vera pace?

Perché la “normalizzazione” non è sinonimo di una vera pace?

MEMO. Di Hossam Shaker. Si stanno intonando nuove canzoni di pace, come se la situazione in Medio Oriente fosse giunta finalmente ad una felice conclusione. Tutto questo è completamente fuorviante, poiché la regione è tuttora impantanata in guerre e conflitti apparentemente senza fine, mentre gli stati arabi parlano di pace con Israele, ma non osano sollevare la questione dei diritti … Continua a leggere