Archivio Categoria: Freedom Flotilla

Un membro del Congresso a Obama: ‘Punire Israele’.

Un membro del Congresso a Obama: “Punire Israele” Fri, 04 Jun 2010 23:46:11 GMT Dennis Kucinich Il membro del Congresso Dennis Kucinich ha invocato una punizione diplomatica e finanziaria da parte di Washington nei confronti d’Israele, alla luce dell’attacco mortale sferrato lunedì alla Freedom Flotilla.   La condotta d’Israele, sostiene il democratico dell’Ohio in una lettera inviata ieri al presidente … Continua a leggere

Parlamento israeliano: minacce a Hanin Za’bi per aver preso parte alla Freedom Flotilla

an-Nasira (Nazareth) – Infopal. Alcuni membri arabi del parlamento israeliano (Knesset), tra cui Hanin Za'bi, hanno ricevuto minacce di morte, molestie ed offese dai colleghi ebrei dell'estrema destra israeliana. La motivazione: aver partecipato al massiccio convoglio umanitario assaltato da Israele lunedì scorso in acque internazionali. Le minacce sono giunte in parlamento: qualcuno ha urlato chiedendo la sua espulsione ma anche … Continua a leggere

Nasrallah: ‘Attivisti della Flotilla coraggiosi e responsabili’

Press Tv. Il segretario generale del partito libanese Hezbollah, Seyyed Hassan Nasrallah, ha elogiato gli attivisti a bordo della Freedom Flotilla per il loro “coraggio” e i loro “sforzi umanitari”. “Abbiamo visto la Flotilla per Gaza – ha affermato ieri (3 giugno) Nasrallah – e io personalmente ho visto il coraggio e le manifestazioni di responsabilità. Questo convoglio umanitario si … Continua a leggere

L’attacco israeliano attraverso le testimonianze di un giornalista di Press Tv

Press Tv. Un giornalista di Press TV, a bordo della Freedom Flotilla, racconta gli abusi contro gli attivisti e la sua terribile esperienza personale in detenzione. Ha raccontato Ghani, ieri, 3 giugno: “Eravamo distanti circa 90 miglia (150 km) dalle coste israeliane e decisamente nel mezzo delle acque internazionali.  Tra le prime misure adottate dai membri dell'equipaggio per respingere la … Continua a leggere

Ergodan in visita agli attivisti turchi feriti dai commando israeliani

Palestine-info, Press TV. Ieri, 3 giugno, il premier turco, Recep Tayyip Erdogan, ha fatto visita ai 19 cittadini turchi feriti nell'assalto dei commando israeliani alla Gaza Freedom Flotilla. Tre di loro versano in gravi condizioni e si trovano in terapia intensiva. Insieme ad Erdogan, anche il Ministro degli Esteri della Repubblica Ceca, il Ministro della Salute turco, Rajib Akdagh e … Continua a leggere

Coppia di attivisti della Flotilla: lui deportato a Gaza, lei in Turchia

Imemc. Il governo israeliano ha rispedito a casa un residente della Striscia di Gaza, mentre sua moglie, turca, è stata deportata a Istanbul. I due erano tra gli attivisti arrestati dopo l'attacco alle navi della Freedom Flotilla. Ahmad Dahshan, parlando a una conferenza stampa tenuta a Gaza, ha confermato di essere stato catturato insieme alla moglie e al resto degli … Continua a leggere

Lo Sheikh Raed Salah: ‘Israele aveva premeditato il mio assassinio a bordo della nave’

an-Nasira (Nazareth) – Infopal. Il leader del movimento islamico nei Territori Palestinesi Occupati nel 1948 [Israele, ndr], lo Sheikh Raed Salah, ha dichiarato che i commando israeliani che hanno assaltato la nave su cui era bordo hanno tentato di assassinarlo intenzionalmente e che è rimasto in vita solo perché i soldati hanno sbagliato il tiro o non lo hanno riconosciuto … Continua a leggere

Foundation of Humanitarian Relief (IHH): ‘Israele ha sparato dritto contro gli attivisti della Freedom Flotilla’

Press Tv. Gli organizzatori della Gaza Freedom Flotilla accusano Israele di aver sparato direttamente sui passeggeri a distanza ravvicinata. Bulent Yildirm, a capo della Fondazione di soccorso umanitario (Foundation of Humanitarian Relief – IHH), ha risposto ai giornalisti che lo aspettavano all'aeroporto di Istanbul: “Cevdet, giornalista, è stato assassinato senza alcun motivo”. Stava fotografando quando, a meno di un metro … Continua a leggere

Irlanda: prossima espulsione di un diplomatico israeliano

Londra – Palestine-info. È stata riportata mercoledì dal London Times l'intenzione di espellere il responsabile sicurezza dell'ambasciata israeliana in Irlanda, a causa dello scandalo dei passaporti falsi usati nell'assassinio del leader di Hamas Mahmud al-Mabhuh. La decisione, raccomandata dal governo, è stata già approvata dal ministro degli Esteri irlandese Michael Martin e comunicata all'ambasciatore israeliano. La sua applicazione è stata … Continua a leggere