Archivio Categoria: Freedom Flotilla

Hamas: ‘La dichiarazione del Consiglio di Sicurezza è troppo debole e dipende dalla volontà Usa’

Gaza – Infopal. Il Movimento di Resistenza Islamica Hamas ha criticato la dichiarazione del Consiglio di Sicurezza sull'aggressione israeliana contro la Flotta della Libertà diretta verso la Striscia di Gaza, descrivendola come debole e non all'altezza dell'accaduto. In un comunicato diffuso dal Movimento sui legge: “Noi del Movimento Hamas riteniamo che la dichiarazione emessa dal Consiglio di Sicurezza sia debole … Continua a leggere

Tunisia: le autorità impediscono una marcia a sostegno di Gaza

Tunisi – Infopal. L'Organizzazione tunisina per i diritti umani “Libertà e giustizia” ha reso noto che ieri sera (31 maggio) la polizia ha vietato un incontro organizzato in solidarietà con Gaza. La polizia si è stanziata nei pressi della sede del Partito Democratico Progressista, circondandola. Qui era in corso un seminario sulla crisi di Gaza alla luce dell'aggressione israeliana di … Continua a leggere

Israele: ‘Provvedimenti drastici contro alcuni prigionieri della Freedom Flotilla’

an-Nasira (Nazareth) – Infopal. Il ministro della Sicurezza interna israeliano, Yitzhak Aharonovitch, minaccia che l'esercito prenderà “provvedimenti drastici” contro tutti coloro che hanno opposto resistenza a membri dell'esercito durante l'operazione di abbordaggio alla Flotilla. Aharonovitch ha detto che “chi ha alzato le mani sui militari israeliani sarà punito col massimo della severità”, aggiungendo che i settori preposti hanno cominciato a … Continua a leggere

Freedom Flotilla: detenzioni e deportazioni del giorno dopo

PMC. Oltre alle morti e ai numerosi feriti, ancora sparsi tra vari ospedali in Israele, gli arrestati sarebbero 480. A 48 operatori umanitari è stato consegnato l'ordine di espulsione dal Paese e, in questo momento, sarebbero in direzione dell'aeroporto Ben Gurion. Il porto di Ashdod è stato dichiarato zona militare chiusa, pertanto informazioni su numeri e destinazioni sono discordanti e … Continua a leggere

L’Italia cerca di far liberare i suoi connazionali che partecipano alla Flotilla

Roma – Infopal. Il Ministro degli Esteri italiano Franco Frattini ha dichiarato che le autorità israeliane hanno emesso un ordine di espulsione al riguardo dei cittadini italiani partecipanti alla Freedom Flotilla, dopo contatti tra l'ambasciata italiana a Tel Aviv e le parti israeliane interessate. “Israele trattiene quattro nostri connazionali che si trovavano a bordo della Freedom Flotilla, per i quali … Continua a leggere

Manifestazione a Ramallah: soldati israeliani le sparano in faccia e perde un occhio

Imemc. Nel corso di una manifestazione svoltasi ieri (31 maggio) nella zona di Ramallah, per protestare contro il massacro del convoglio umanitario compiuto da Israele, la ventunenne americana Emily Henochowicz è stata colpita ad un occhio dai soldati israeliani. Emily ora si trova presso l'ospedale Hadassah a Gerusalemme e i medici le hanno comunicato che ha perso l'occhio. La ragazza … Continua a leggere

La ‘comunità civica internazionale’: il peggior incubo d’Israele si è manifestato con la Freedom Flotilla

AlJazeera.  L'attacco militare israeliano alla Flotilla partita per rompere l'assedio su Gaza, sferrato in piene acque internazionali a soli 65 km dalle coste di Gaza, ha rotto la barriera del silenzio imposta sull'assedio alla Striscia. La giustificazione israeliana, di cattivo gusto, altro non fa che aggiungere offesa alle morti degli attivisti umanitari: “I nostri soldati sono stati linciati e quindi … Continua a leggere

La condanna del Consiglio di Sicurezza dell’ONU. Menzogne e censura di Israele

Gaza – AlJazeera. Arriva la condanna del Consiglio di Sicurezza ONU all'attacco israeliano che ieri ha massacrato attivisti umanitari a bordo delle navi delle Freedom Flotilla destinate a Gaza. Le discussioni si sono svolte per oltre dieci ore e, alla fine, si è adottata una dichiarazione formale sull'immediato rilascio dei civili detenuti in Israele e l'apertura di un'indagine imparziale. Già … Continua a leggere

Angela Lano sta bene e rifiuta l’espulsione

La sua famiglia fa sapere che l'Unità di Crisi della Farnesina ha comunicato che Angela Lano, direttore dell'agenzia di stampa Infopal.it, sta bene ed è in stato di fermo da parte delle autorità israeliane, in un luogo imprecisato. A differenza di altri che sembra saranno rilasciati nelle prossime ore, Angela Lano – assieme ad altre centinaia di partecipanti alla Flotta … Continua a leggere

Il Console italiano incontra i sei italiani sequestrati da Israele

Finalmente è stato concesso al Console italiano a Gerusalemme d'incontrare i sei italiani che si trovano sequestrati (*) e imprigionati dalle autorità israeliane in un carcere nel deserto del sud. I cinque uomini sono nella sezione maschile, mentre la donna, Angela Lano, direttrice di Infopal.it, si trova “in isolamento” nella sezione femminile, “particolarmente provata”, secondo quando affermato dal console stesso. … Continua a leggere