Archivio Categoria: Freedom Flotilla

La condanna del Consiglio di Sicurezza dell’ONU. Menzogne e censura di Israele

Gaza – AlJazeera. Arriva la condanna del Consiglio di Sicurezza ONU all'attacco israeliano che ieri ha massacrato attivisti umanitari a bordo delle navi delle Freedom Flotilla destinate a Gaza. Le discussioni si sono svolte per oltre dieci ore e, alla fine, si è adottata una dichiarazione formale sull'immediato rilascio dei civili detenuti in Israele e l'apertura di un'indagine imparziale. Già … Continua a leggere

Angela Lano sta bene e rifiuta l’espulsione

La sua famiglia fa sapere che l'Unità di Crisi della Farnesina ha comunicato che Angela Lano, direttore dell'agenzia di stampa Infopal.it, sta bene ed è in stato di fermo da parte delle autorità israeliane, in un luogo imprecisato. A differenza di altri che sembra saranno rilasciati nelle prossime ore, Angela Lano – assieme ad altre centinaia di partecipanti alla Flotta … Continua a leggere

Il Console italiano incontra i sei italiani sequestrati da Israele

Finalmente è stato concesso al Console italiano a Gerusalemme d'incontrare i sei italiani che si trovano sequestrati (*) e imprigionati dalle autorità israeliane in un carcere nel deserto del sud. I cinque uomini sono nella sezione maschile, mentre la donna, Angela Lano, direttrice di Infopal.it, si trova “in isolamento” nella sezione femminile, “particolarmente provata”, secondo quando affermato dal console stesso. … Continua a leggere

La Campagna Europea: ‘In allestimento una seconda Flotilla’

Palestine-info. Il direttore generale del Centro per il Ritorno, Majed al-Zeer, ha fatto sapere che la Campagna internazionale per rompere l'assedio a Gaza ha già iniziato i preparativi per la prossima Flotilla di aiuti umanitari destinati a Gaza. La nuova Flotilla potrebbe salpare già entro le prossime sei settimane. Le dichiarazioni di al-Zeer giungono nell'ambito di una manifestazione di massa, … Continua a leggere

Hamas: ‘Necessarie una voce forte dall’UE e una condanna dagli Usa’

Damasco – Infopal. Il membro dell'Ufficio politico di Hamas Izzat ar-Rishq si è mostrato deluso dalla decisione del Consiglio di sicurezza dell'Onu sulla strage operata da Israele tra i membri della Freedom Flotilla, giudicandola troppo debole per un episodio di questa gravità. Secondo ar-Rishq, quel che occorre è “una decisione forte, che impegni Israele a rompere l'assedio disumano. (…) L'embargo … Continua a leggere

Attacco israeliano alla Freedom Flotilla: al-Asad incontra Hariri

Damasco – Sana. Oggi pomeriggio (31 maggio), il presidente siriano al-Asad ha incontrato il collega libanese, Sa'd Hariri. I due hanno espresso comune condanna della brutalità israeliana e hanno rivolto le personali condoglianze al presidente della Turchia, Gul. Al-Asad e Hariri hanno discusso a lungo su rischi e conseguenze dell'attacco israeliano, di fronte al quale è totalmente svanito il riconoscimento … Continua a leggere

Due navi della Flotilla sabotate dai servizi segreti israeliani

An-Nasira (Nazareth) – Infopal. Si è aperto stamattina un nuovo capitolo nell'episodio dell'assalto alle navi della Flotilla, con la scoperta del coinvolgimento dei servizi segreti israeliani nel sabotaggio di due di esse poco prima della partenza. Due imbarcazioni del movimento Free Gaza erano infatti risultate essere fuori uso prima che la Flotilla salpasse, il che ha costretto chi viaggiava a … Continua a leggere

Richard Falk: ‘Israele ha usato armi mortali contro civili disarmati che si trovavano su navi in acque dove avevano il pieno diritto di navigazione’

PressTv. Sul massacro compiuto oggi da Israele, Richard Falk, Relatore Speciale delle Nazioni Unite, ha detto che “i leader israeliani che hanno ordinato ed emesso i mandati per attaccare il convoglio umanitario destinato a Gaza dovrebbero essere processati. Abbiamo assistito di nuovo ai comportamenti illegali e criminosi di Israele”. Non ricorre al linguaggio diplomatico, ma cita il principio di legalità Falk … Continua a leggere

La Turchia convoca il Console israeliano ad Ankara

PressTv. Il Ministro degli Esteri turco ha appena convocato il console israeliano ad Ankara, Gaby Levy, informandolo che come conseguenza del crimine consumatosi in acque internazionali a soli 150 km dalle coste di Gaza poche ore fa, la Turchia potrebbe decidere di fermare le relazioni e giungere ad un punto di non ritorno. “Questo deplorevole atto, condotto in mare aperto, … Continua a leggere

Il Centro Palestinese per i Diritti Umani (PCHR) condanna l’attacco israeliano alla Freedom Flotilla

Il Centro Palestinese per i Diritti Umani (PCHR) condanna con determinazione il crimine, commesso dalle Forze d'Occupazione Israeliane (FOI) all'alba di oggi 31 maggio 2010. Le Forze Navali hanno attaccato le navi della “Freedom Flotilla” in acque internazionali mentre erano in rotta verso la Striscia di Gaza. Nell'assaltare le navi, le IOF hanno fatto ricorso ad una forza eccessiva e … Continua a leggere