Archivio Categoria: Freedom Flotilla

La Campagna europea: ‘L’occupazione ha commesso un massacro contro la Freedom Flotilla’

Bruxelles – Infopal. “Un orribile massacro”, così portavoce e rappresentanti della Campagna Europea per rompere l'assedio a Gaza hanno definito l'attacco sferrato dai militari israeliani tra la notte scorsa e l'alba di oggi contro gli oltre 650 pacifisti presenti sulle navi. Molti, tra le vittime, sono anziani. Uno dei membri fondatori della “Campagna europea” che si trovava a bordo, aveva fatto sapere … Continua a leggere

Gaza: un palestinese ucciso su una barca mentre stava cercando di informarsi sulla Freedom Flotilla

Gaza – Infopal. Questa mattina, lunedì 31 giugno, è stato ucciso un palestinese mentre, con una barca, stava cercando di raccogliere delle informazioni sulla Freedom Flotilla. Fonti palestinesi riferiscono che alcune barche palestinesi sono entrate in mare subito dopo avere saputo dell'aggressione della Marina israeliana contro la Flotilla, ma le forze israeliane non hanno esitato ad aprire il fuoco anche … Continua a leggere

Stato d’allerta israeliano

Al-Nasira (Nazareth) – Infopal. Verso le 12,00 di oggi, l'esercito israeliano ha proclamato lo stato di allerta ai confini con Siria, Libano e la Striscia di Gaza. La decisione è stata resa pubblica dal quotidiano israeliano Haaretz. Stesse comunicazioni hanno riguardato Gerusalemme (al Quds), in particolare la zona intorno alla moschea Al-Aqsa e alla  moschea di Ibrahim (Abramo) a  Hebron … Continua a leggere

Silenzio stampa israeliano sulle attuali condizioni dello Sheikh Raed Saleh

Palestine-info, Wafa Agency. Sheikh Kamal al-Khatib, vice presidente del movimento islamico nei territori occupati del '48 ha dichiarato che le notizie secondo cui Sheikh Raed Salah è gravemente ferito sono allarmanti quanto il silenzio sulle sue condizioni in queste ore. “Non è casuale che sia stato ferito lo Sheikh Raed Salah, che è sempre stato un obiettivo di Israele”, afferma … Continua a leggere

Khaled Meshaal invita a rompere l’assedio e perseguire i criminali di guerra sionisti

Damasco – Infopal. Il capo dell'Ufficio politico del Movimento di Resistenza Islamica Hamas Khaled Meshaal è in stretto contatto con diversi leader e responsabili arabi per discutere le dimensioni del “massacro della libertà” commesso dalle forze di occupazione israeliane, all'alba di oggi, contro attivisti per la pace a bordo della Freedom Flotilla. I contatti hanno incluso il leader libico Muammar … Continua a leggere

Fonti israeliane: ferito gravemente Shaikh Raed Salah durante l’attacco israeliano contro la Flotta della Libertà

An-Nasira (Nazareth) – Infopal. Secondo fonti d'informazioni israeliane lo Shaikh Raed Salah, capo del Movimento islamico nei territori palestinesi occupati dal 1948 [Israele, ndr], è stato ferito gravemente a seguito dell'aggressione delle forze israeliane contro le navi della Freedom Flotilla dirette verso la Striscia di Gaza, sulle quali stava viaggiando lo Shaikh insieme a centinaia di pacifisti. Secondo quanto è … Continua a leggere

Belhaj invita Bouteflika a tornare in Algeria per seguire la delegazione algerina nella Freedom Flotilla

Algeri – Infopal. L'esponente del Fronte Islamico di Salvezza in Algeria, Shaykh Ali Belhadj, ha criticato la posizione ufficiale algerina verso la flotta della libertà diretta nella Striscia di Gaza. Belhadj considera il fatto che il presidente Abdelaziz Bouteflika non abbia interrotto la sua visita in Francia per seguire la delegazione algerina che partecipa alla Flotta, oltre al silenzio del … Continua a leggere

Hamas: ‘Azione di pirateria e crimine contro l’umanità’

Damasco – Infopal. Giungono le prime parole di condanna da parte di Hamas in merito all'attacco israeliano contro la Freedom Flotilla alle prime ore all'alba di questa mattina: “L'attacco israeliano contro il più grande convoglio umanitario destinato alla Striscia di Gaza è un crimine contro l'umanità. Le incursioni con cui sono stati presi di mira attivisti internazionali; i morti e i … Continua a leggere

Il capitano della ‘8.000’, sebbene ferito, si rifiuta di essere curato in un ospedale israeliano

Istanbul – Infopal. Durante l'assalto israeliano nelle prime ore del mattino, il capitano della nave “8.000” è stato ferito gravemente. Il capitano si rifiuta di ricevere qualsiasi trattamento all'interno di ospedali israeliani e pretende di essere curato nel suo paese, in Grecia. Oltre a qualche parlamentare di Paesi europei, la nave vedeva a bordo principalmente giornalisti, reporter e freelance: Al-Jazerra … Continua a leggere

Facinorosi sionisti tentano di non far parlare il corrispondente di Aljazeera

Ashdod – Infopal. Walid al-Omari, storico corrispondente di Aljazeera, sta conducendo con difficoltà la sua corrispondenza in diretta dal porto di Ashdod, dove secondo le autorità israeliane verrebbero condotte le navi della Freedom Flotilla [ma alcuni sostengono che in realtà la Flotilla sarà condotta a Haifa, ndr]. Un gruppo di facinorosi sionisti si è radunato intorno a lui per disturbarne … Continua a leggere