Archivio Categoria: Genocidio a Gaza

Che diremmo se Hamas avesse ucciso 600 israeliani?

Che diremmo se Hamas avesse ucciso 600 israeliani? Di Robert Fisk E così ancora una volta Israele ha aperto le porte dell’inferno ai palestinesi. 40 civili che cercavano rifugio sono morti in una scuola dell’Onu, altri tre in un altra. Non male per una notte di lavoro a Gaza da parte di un esercito che crede nella “purezza delle armi”. … Continua a leggere

Risoluzione ONU 1860, Hamas: ‘E’ troppo sbilanciata a favore di Israele’. Olmert: Israele non accetta diktat esterni.

Risoluzione ONU 1860, Hamas: ‘E’ troppo sbilanciata a favore di Israele’. Olmert: Israele non accetta diktat esterni.

Gaza – Infopal. La risoluzione 1860 emessa questa mattina dal Consiglio di Sicurezza dell’ONU chiede, tra l’altro, “un immediato cessate il fuoco, duraturo e pienamente rispettato, che porti al ritiro delle forze israeliane da Gaza” (*). La risoluzione, promossa dalla Gran Bretagna, ha ottenuto 15 voti a favore, mentre gli Usa si sono astenuti. Il portavoce di Hamas, Sami Abu … Continua a leggere

Quattro bambini trovati vicino ai cadaveri delle rispettive madri.

Quattro bambini trovati vicino ai cadaveri delle rispettive madri.

Quattro bambini trovati vicino ai cadaveri delle rispettive madri. 08/01/2009 CICR Gaza : L’esercito israeliano non presta soccorso ai feriti palestinesi, il CICR chiede d’urgenza l’accesso a questi ultimi. Nel pomeriggio del sette gennaio quattro ambulanze della croce rossa palestinese assieme al comitato internazionale della croce rossa (CICR) sono riuscite ad ottenere per la prima volta accesso alle numerose case colpite … Continua a leggere

Attacco al convoglio umanitario, l’UNRWA sospende le attività nella Striscia. Ging: ‘E’ ora di applicare il diritto internazionale’.

Attacco al convoglio umanitario, l’UNRWA sospende le attività nella Striscia. Ging: ‘E’ ora di applicare il diritto internazionale’.

Gaza – Infopal, giovedì 8 gennaio. John Ging, il direttore dell’UNRWA, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati palestinesi, ha annunciato che le attività verranno sospese a tempo indeterminato, per protestare contro gli attacchi, da parte delle forze di occupazione israeliane, contro i suoi lavoratori e le sue strutture. In una dichiarazione alla stampa, Ging ha affermato che “questa decisione … Continua a leggere

Media asettici e embedded con Israele

Media asettici e embedded con Israele Guardate questo video che riporta le notizie, rese asetticamente, dalla tv francese, e il montaggio successivo, reale, drammatico, in cui i morti e feriti si vedono davvero, così come la dignità e la fierezza del popolo palestinese vittima, e non responsabile, della barbara violenza israeliana. http://www.youtube.com/watch?v=t5skyjUhFK8

Famiglia palestinese isolata a Hajar ad-Dik cura i propri feriti con acqua e sale.

  Gaza – Infopal. Un’organizzazione israeliana per i diritti umani, ieri, ha rivelato un altro, drammatico, aspetto della sofferenza dei civili palestinesi nella Striscia di Gaza, vittime del giornaliero olocausto compiuto da Israele, e ha invitato la Croce Rossa a intervenire subito. La famiglia è bloccata tra le rovine della propria casa, distrutta: da 4 giorni sta curando i propri … Continua a leggere

Quello che non sapete su Gaza

Il NYTimes di oggi pubblica un articolo interessante di Rashid Khalidi, professore di studi arabi alla Columbia, autore di “Sowing Crisis: The Cold War and American Dominance in the Middle East”. Quello che non sapete su Gaza di Rashid Khalidi Quasi tutto quello che siete stati portati a credere su Gaza è sbagliato. Alcuni punti essenziali sembrano mancare dal discorso, … Continua a leggere

13° giorno di terrorismo israeliano contro la Striscia assediata: Rafah pesantemente bombardata. Bilancio totale: 705 morti e 3200 feriti.

13° giorno di terrorismo israeliano contro la Striscia assediata: Rafah pesantemente bombardata. Bilancio totale: 705 morti e 3200 feriti.

  Gaza – Infopal. Oggi è il 13° giorno di bombardamenti ininterrotti contro la Striscia di Gaza assediata. Il bilancio dello sterminio è di 705 palestinesi uccisi e oltre 3200 feriti. Come testimonia un’intervista rilasciata da un medico norvegese,  http://www.youtube.com/watch?v=GQyz00DCy-4&NR=1 , Israele sta facendo uso di armi non convenzionali, come già accadde nell’estate del 2006, durante i bombardamenti contro Libano … Continua a leggere

Presidio permanente per Gaza.

Riceviamo e pubblichiamo COMUNICATO STAMPA   IL GIORNO 8.1.2009, A ROMA, IN LARGO GOLDONI, DALLE ORE 9 ALLE ORE 21,    INIZIERÀ UN “PRESIDIO PERMANENTE“   PER MANIFESTARE LA NOSTRA INDIGNAZIONE PER LA STRAGE A GAZA   PER CHIEDERE UN CESSATE IL FUOCO IMMEDIATO   PER PORRE FINE ALL’ASSEDIO NELLA STRISCIA DI GAZA   PER GARANTIRE ALLA POPOLAZIONE PROTEZIONE UMANITARIA … Continua a leggere