Archivio Categoria: Genocidio a Gaza

Da www.gazatoday.blogspot.com

www.gazatoday.blogspot.com Day 14 of Israeli War On Gaza More civilians killed: Death toll 810, wounded 3400   Breaking News: Step 3 of Israeli Military operation starts in Gaza. It aims at invading the densely populated areas. Breaking News: One of the Journalists buildings hit by drones. Journalists evacuate their offices now! Breaking News: In Gaza: No water, No beans, No … Continua a leggere

Polemiche per un’iniziativa ‘umanitaria’ ‘concordata con l’ambasciata d’Israele’

  Da Il Manifesto – 04/01/2009 COMUNITÀ EBRAICA DI ROMA«Gesto umanitario» o operazione «tutta mediatica»?Roventi polemiche per un’iniziativa «concordata con l’ambasciata d’Israele»«Rispondendo a un appello del ministro Frattini… l’Unione delle Comunità ebraiche italiane e la Comunità ebraica di Roma – si legge in un comunicato – mettono a disposizione 300 mila euro in medicinali». 200 mila destinati «ai bambini e … Continua a leggere

In 110 ammassati in una casa e bombardati l’Onu denuncia il massacro di 30 civili

Finalmente, un po’ di notizie. Noi l’abbiamo pubblicato il 5 gennaio: Eccidio sionista: 70 membri di una famiglia chiusi in una casa e bombardati dall’esercito di Israele. Da www.repubblica.it Tra le vittime nel quartiere di Gaza City un’intera famiglia, molti bambiniI soldati ammettono: nella scuola dell’Unrwa non c’erano militanti armati In 110 ammassati in una casa e bombardatil’Onu denuncia il … Continua a leggere

Comunicato congiunto, cattolico e musulmano, su preghiera nella piazza del Duomo.

Comunicato congiunto, cattolico e musulmano, su preghiera nella piazza del Duomo.

Pubblichiamo qui di seguito il comunicato congiunto stilato oggi pomeriggio dai rappresentanti della Diocesi e del Duomo di Milano, della comunità islamica lombarda e degli organizzatori della manifestazione a sostegno di Gaza svoltasi sabato 3 gennaio. Durante la manifestazione, un gruppo di musulmani aveva eseguito la preghiera rituale nella piazza del Duomo (non sul sagrato, come i media e alcuni … Continua a leggere

13° giorno di terrorismo israeliano contro la Striscia assediata: Rafah pesantemente bombardata. Bilancio totale: 705 morti e 3200 feriti.

13° giorno di terrorismo israeliano contro la Striscia assediata: Rafah pesantemente bombardata. Bilancio totale: 705 morti e 3200 feriti.

  Gaza – Infopal. Oggi è il 13° giorno di bombardamenti ininterrotti contro la Striscia di Gaza assediata. Il bilancio dello sterminio è di 705 palestinesi uccisi e oltre 3200 feriti. Come testimonia un’intervista rilasciata da un medico norvegese,  http://www.youtube.com/watch?v=GQyz00DCy-4&NR=1 , Israele sta facendo uso di armi non convenzionali, come già accadde nell’estate del 2006, durante i bombardamenti contro Libano … Continua a leggere

Presidio permanente per Gaza.

Riceviamo e pubblichiamo COMUNICATO STAMPA   IL GIORNO 8.1.2009, A ROMA, IN LARGO GOLDONI, DALLE ORE 9 ALLE ORE 21,    INIZIERÀ UN “PRESIDIO PERMANENTE“   PER MANIFESTARE LA NOSTRA INDIGNAZIONE PER LA STRAGE A GAZA   PER CHIEDERE UN CESSATE IL FUOCO IMMEDIATO   PER PORRE FINE ALL’ASSEDIO NELLA STRISCIA DI GAZA   PER GARANTIRE ALLA POPOLAZIONE PROTEZIONE UMANITARIA … Continua a leggere

Crimini di guerra contro Gaza. Video-intervista a medico norvegese che conferma uso armi di distruzione di massa da parte di Israele.

Crimini di guerra contro Gaza. Video-intervista a medico norvegese che conferma uso armi di distruzione di massa da parte di Israele.

Infopal. Israele sta facendo uso di armi di distruzione di massa contro Gaza – fosforo bianco, uranio impovderito? -, che fanno a pezzi i corpi delle persone e nei feriti potranno causare cancro e leucemia. La testimonianza del dott. Mads Gilbert, medico norvegese e e membro della organizzazione umanitaria Noewac, attualmente in servizio all’ospedale ash-Shifa di Gaza: http://www.youtube.com/watch?v=bFjooAPtyTo Si legga … Continua a leggere

Attacco al convoglio umanitario, l’UNRWA sospende le attività nella Striscia. Ging: ‘E’ ora di applicare il diritto internazionale’.

Attacco al convoglio umanitario, l’UNRWA sospende le attività nella Striscia. Ging: ‘E’ ora di applicare il diritto internazionale’.

Gaza – Infopal, giovedì 8 gennaio. John Ging, il direttore dell’UNRWA, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati palestinesi, ha annunciato che le attività verranno sospese a tempo indeterminato, per protestare contro gli attacchi, da parte delle forze di occupazione israeliane, contro i suoi lavoratori e le sue strutture. In una dichiarazione alla stampa, Ging ha affermato che “questa decisione … Continua a leggere

Media asettici e embedded con Israele

Media asettici e embedded con Israele Guardate questo video che riporta le notizie, rese asetticamente, dalla tv francese, e il montaggio successivo, reale, drammatico, in cui i morti e feriti si vedono davvero, così come la dignità e la fierezza del popolo palestinese vittima, e non responsabile, della barbara violenza israeliana. http://www.youtube.com/watch?v=t5skyjUhFK8

Famiglia palestinese isolata a Hajar ad-Dik cura i propri feriti con acqua e sale.

  Gaza – Infopal. Un’organizzazione israeliana per i diritti umani, ieri, ha rivelato un altro, drammatico, aspetto della sofferenza dei civili palestinesi nella Striscia di Gaza, vittime del giornaliero olocausto compiuto da Israele, e ha invitato la Croce Rossa a intervenire subito. La famiglia è bloccata tra le rovine della propria casa, distrutta: da 4 giorni sta curando i propri … Continua a leggere