Archivio Categoria: Gerusalemme

Gerusalemme sotto assedio: il governo Haniyah invita i leader arabi a prendere posizione.

Gaza – Infopal. Il governo Haniyah a Gaza ha esortato tutti gli arabi [s'intende i leader, ndr] ad assumersi le proprie responsabilità sulla questione di al-Quds (Gerusalemme), “senza limitarsi alle dichiarazioni e alle condanne, ma, piuttosto, pianificando delle azioni per salvare la Città Santa, i luoghi sacri e la terra di Palestina dagli insediamenti israeliani, e sostenere la fermezza degli … Continua a leggere

Scontri alla Spianata delle Moschee tra forze di occupazione e fedeli in preghiera. 60 palestinesi feriti. Scontri anche a Hebron.

Gerusalemme. Oggi, dopo la preghiera di mezzogiorno, sono scoppiati scontri alla Spianata di al-Aqsa tra giovani palestinesi e la polizia israeliana. I feriti tra i palestinesi sono almeno 60, 15 tra le forze israeliane. La cronaca. Circa 200 poliziotti hanno fatto irruzione nella Spianata delle Moschee, a Gerusalemme Est, al momento della preghiera, e gruppi di giovani hanno reagito lanciando … Continua a leggere

Assalto israeliano alla moschea di al-Aqsa: scontri e feriti.

Gerusalemme. Sette palestinesi sono stati arrestati durante gli scontri avvenuti ieri con le forze israeliane nel complesso della moschea di al-Aqsa. L'assalto ha infatti suscitato reazioni di dissenso in tutta la parte vecchia di Gerusalemme est. L'agenzia Ma'an riferisce che le autorità di occupazione hanno permesso a quattro israeliani estremisti l'entrata nella moschea, con la scorta della polizia. Decine di … Continua a leggere

La pace secondo Israele: approvato piano per 549 abitazioni su terreni sottratti ai palestinesi.

Gerusalemme. Le autorità sioniste hanno approvato un piano che prevede la costruzione di 549 nuove abitazioni per i coloni, a sud di Gerusalemme. Ne ha dato notizia un dirigente di “Ir Amim”, un gruppo israeliano, che ha spiegato che la municipalità di Gerusalemme ha autorizzato un progetto per un nuovo insediamento, che sarà edificato sui terreni della cittdina di Beit … Continua a leggere

La città vecchia di Gerusalemme insidiata dagli scavi israeliani

  PIC – Gerusalemme. Una nuova crepa, domenica notte, si è evidenziata all’entrata di Bab Khan al-Zeit, nella città vecchia di Gerusalemme. Essa è dovuta alle continue opere di scavo condotte dagli israeliani. Lo Skeykh ‘Ikima Sabri, che dirige la più importante Autorità islamica locale, ha riferito al PIC che la nuova crepa, lunga due metri e larga due, è … Continua a leggere

Affrontare l’espansione coloniale a Gerusalemme est.

Di Joel Beinin (*) 14 febbraio, 2010 Il quartiere di Sheikh Jarrah è situato su una collina a venti minuti di strada dalla porta di Damasco, verso la città vecchia di Gerusalemme. Il quartiere è diventato il punto cruciale nella lotta per l’espansione coloniale ebraica a Gerusalemme est e in Cisgiordania.   Proprio a Sheikh Jarrah, nella prima settimana di … Continua a leggere

Gerusalemme, piano israeliano per sfrattare ed espellere 20 mila palestinesi.

Gerusalemme – Pic. Il Centro al-Quds mette in guardia da un piano israeliano per espellere dalle loro case circa 20.000 abitanti di Gerusalemme, dietro il pretesto dell’“abusivismo”. Ciò accelererebbe il processo di giudaizzazione della città. Il Centro fa sapere che la famiglia di Mari Radayda è stata informata dalle autorità israeliane sarà deportata dal quartiere di Ashqariya, a Beit Hanina. … Continua a leggere

Piano israeliano per demolire centinaia di case a Gerusalemme e espellere migliaia di palestinesi.

Gerusalemme – Infopal. Istituzioni giuridiche di Gerusalemme hanno lanciato l'allarme sul rischio di espulsione che attende circa 15 mila abitanti del quartiere di Shaikh Jarrah, a Gerusalemme Est. Il pretesto addotto dalle autorità di occupazione è sempre il solito: le case sono costruite senza permessi. Permessi che Israele, in continua pulizia etnica della Palestina, non concede mai. Durante un incontro tra gli abitanti … Continua a leggere

Gerusalemme, campo profughi: continuano gli scontri tra studenti e militari israeliani.

Gerusalemme, mercoledì 10 febbraio. Le guardie di frontiera israeliane continuano ad invadere il campo profughi di Shu’fat, a nord di Gerusalemme, dopo gli scontri di lunedì e martedì.  Il corrispondente dell'agenzia “Maan” riferisce che decine di mezzi militari sono stati dispiegati attorno al campo, in particolare presso l’ingresso occidentale. Martedì sera, due adolescenti e tre giornalisti sono rimasti feriti nel corso … Continua a leggere

Gerusalemme: Israele annuncia di voler chiudere porta di accesso alla Moschea di al-Aqsa.

Gerusalemme: Israele annuncia di voler chiudere porta di accesso alla Moschea di al-Aqsa.

Gerusalemme – Pic. Il Giudice supremo palestinese, Taysir at-Tamimi ha accusato l’autorità di occupazione  israeliana di voler chiudere per ben due anni Bab al-Amod, uno degli ingressi principali che conducono alla Moschea di Al-Aqsa. Questo, in preparazione alla totale ebraicizzazione della città. In una conferenza stampa svoltasi sabato, Tamimi ha parlato di una serie di atti nel processo di giudeizzazione della … Continua a leggere