Archivio Categoria: Gerusalemme

A proposito di Gerusalemme capitale

A proposito di Gerusalemme capitale

Di Agostino Spataro. La comunità internazionale ha respinto l’improvvida decisione del presidente USA, Donald Trump, di avallare la scelta adottata dai governanti israeliani, unilateralmente e in difformità delle deliberazioni dell’Onu, di proclamare Gerusalemme capitale dello stato d’Israele. Tale scelta viene giudicata preoccupante, inopportuna sul terreno politico e della sicurezza per le conseguenze gravissime che può determinare (che sta già determinando) fra … Continua a leggere

“Una capitale illegittima per uno Stato senza legittimità”

“Una capitale illegittima per uno Stato senza legittimità”

MEMO. Ibrahim Hewitt. Non dovrebbe sorprendere che Donald Trump abbia dichiarato che gli Stati Uniti riconoscono Gerusalemme come capitale di Israele. Agli osservatori esperti dei rapporti fra USA e Israele, tale dichiarazione non fa che confermare ciò che diciamo da decenni: Washington non è un mediatore onesto nei negoziati per porre fine al conflitto Palestina-Israele. Anzi, ha fatto sì che le probabilità … Continua a leggere

Trump ha riunito il Medio Oriente?

Trump ha riunito il Medio Oriente?

MEMO. Di Yvonne Ridley. “Devi consegnarlo a Donald Trump”. Sembra che il presidente USA abbia portato un livello di unità in Medio Oriente che nessuno si aspettava, tanto meno lui, quando ha capovolto la politica estera USA, la scorsa settimana, riconoscendo Gerusalemme come capitale di Israele. Quello che era più facile prevedere erano le scene violente che ne sono seguite … Continua a leggere

Trump ha confermato la morte del processo di pace?

Trump ha confermato la morte del processo di pace?

MEMO. Di Hossam Shaker. L’annuncio del presidente degli Stati Uniti  non ha avuto effetti solo entro i confini di Gerusalemme – che lui ha consegnato con arroganza a Benjamin Netayahu. Donald Trump è apparso il 6 dicembre negli schermi televisivi di tutto il mondo e ha confermato la morte del cosiddetto processo di pace in Medio Oriente, lanciato a Madrid nel 1991. Ha deriso gli ex … Continua a leggere

Padre Musallam: “Ciò che sta accadendo a Gerusalemme si diffonderà fino a Mecca”

Padre Musallam: “Ciò che sta accadendo a Gerusalemme si diffonderà fino a Mecca”

MEMO. Padre Manuel Musallam, membro del Comitato cristiano-islamico a sostegno di Gerusalemme e dei Luoghi Santi, ha avvertito che ciò che è accaduto a Gerusalemme si diffonderà fino alla Mecca. Parlando ad Al Jazeera, padre Musallam ha avvisato che quello che sta accadendo nella Città Santa di Gerusalemme porterà a una guerra religiosa, perché alla fine la Moschea Al-Aqsa potrebbe soccombere … Continua a leggere

Iran: la Palestina rimarrà la questione centrale per il mondo musulmano

Iran: la Palestina rimarrà la questione centrale per il mondo musulmano

PIC. Il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Bahram Qasimi, ha sottolineato che “la Palestina rimarrà la principale questione del mondo musulmano, nonostante tutte le cospirazioni e le crisi inventate”. In una dichiarazione all’agenzia di stampa ufficiale iraniana, Qasimi ha affermato che la Palestina sarà sempre la questione più importante del mondo musulmano fino a quando sarà totalmente liberata dall’occupazione … Continua a leggere

Gerusalemme, 45.000 palestinesi hanno pregato a al-Aqsa

Gerusalemme, 45.000 palestinesi hanno pregato a al-Aqsa

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Più di 45.000 palestinesi hanno partecipato alla preghiera del venerdì nella moschea al-Aqsa, nella Gerusalemme occupata, in mezzo a misure di sicurezza rafforzate da parte israeliana. I fedeli hanno marciato nelle piazze del sito sacro protestando contro i tentativi di cambiare lo status quo nella città occupata. Hanno sventolato bandiere palestinesi e scandito slogan condannando la … Continua a leggere

Gerusalemme, il mondo contro Trump e Israele

Gerusalemme, il mondo contro Trump e Israele

InfoPal. L’ONU ha approvato la risoluzione di condanna della decisione del presidente USA Donald Trump di spostare l’ambasciata statunitense a Gerusalemme, in quanto considerata una “minaccia per la stabilità del Medio Oriente e per la pace e la sicurezza internazionali”. Hanno votato a favore della risoluzione 128 stati, tra cui 25 dell’Unione Europea, l’Italia compresa; gli astenuti sono stati 35. I 9 contrari sono … Continua a leggere

Gli USA chiedono a Israele di interrompere l’edificazione coloniale a Gerusalemme

Gli USA chiedono a Israele di interrompere l’edificazione coloniale a Gerusalemme

MEMO. Mercoledì 21 dicembre, gli USA hanno chiesto a Israele di contenere gli estesi progetti di costruzione coloniale nella Gerusalemme occupata, secondo quanto ha riportato il quotidiano israeliano Ynet News. Durante un incontro tra Jason Greenblatt, emissario speciale per il Medio Oriente del presidente degli USA Donald Trump, l’ambasciatore USA in Israele David Friedman e il primo ministro israeliano Benjamin … Continua a leggere

UN condanna atto “scioccante” israeliano contro disabile palestinese

UN condanna atto “scioccante” israeliano contro disabile palestinese

MEMO. L’Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Zeid Ra’ad al-Hussein, ha affermato di essere “davvero scioccato” dall’uccisione di un palestinese disabile (ambedue gli arti amputati), su sedia a rotelle, da parte delle forze di occupazione israeliane nella Striscia di Gaza, lo scorso venerdì.   Al-Hussein ha affermato: “I fatti raccolti finora dal mio staff a Gaza suggeriscono … Continua a leggere