Archivio Categoria: Giornalisti nel mirino

Report: a ottobre 89 attacchi israeliani contro i giornalisti

Report: a ottobre 89 attacchi israeliani contro i giornalisti

Gaza-PIC. L’ufficio di informazioni governativo di Gaza ha rilasciato un rapporto documentando 89 violazioni israeliane contro i giornalisti, palestinesi a ottobre. Il rapporto ha menzionato 89 violazioni, inclusi attacchi con munizioni letali e di gomma, aggressioni fisiche, arresti e divieti di copertura di notizie. Il capo dell’ufficio, Salama Maarouf, ha affermato, durante una conferenza stampa, che gli attacchi israeliani contro giornalisti hanno avuto … Continua a leggere

Soldati israeliani hanno aggredito reporter di AFP

Soldati israeliani hanno aggredito reporter di AFP

Beit Furik-AFP. Venerdì 25 settembre due giornalisti dell’AFP (Agence France-Presse) sono stati aggrediti da soldati israeliani che hanno confiscato e distrutto la loro attrezzatura nella Cisgiordania occupata, dove poco prima si erano svolti i funerali di un palestinese ucciso dall’esercito. Un video reporter, l’italiano Andrea Bernardi, è stato scaraventato a terra, colpito nel fianco con un’arma, ed immobilizzato da un … Continua a leggere

Libertà di stampa: 35 violazioni solo nel mese di maggio

Libertà di stampa: 35 violazioni solo nel mese di maggio

Quds Press.Molti esponenti del mondo dei media in generale e del giornalismo palestinese in particolare, hanno subito violazioni dei loro diritti, in quanto giornalisti, per mano dell’occupazione israeliana. Si contano circa 35 violazioni solo nell’ultimo mese, stando al rapporto stilato dal centro di monitoraggio del ministero dell’Informazione palestinese. Le violazioni compiute dall’esercito israeliano, nel mese di maggio, seguono una strategia … Continua a leggere

Il Centro Mada denuncia le violazioni contro i giornalisti palestinesi

Quds Press. Il Centro palestinese per lo Sviluppo e la Libertà di stampa (Mada) ha denunciato in un rapporto le condizioni di lavoro in cui si trova la stampa palestinese e in particolare, i pericoli che affrontano i giornalisti nel loro lavoro di campo. Il rapporto cita 103 violazioni dei diritti dei giornalisti compiute dall’occupazione israeliana, di cui 66 realizzati tra il … Continua a leggere

L’occupazione intensifica le aggressioni ai giornalisti palestinesi

L’occupazione intensifica le aggressioni ai giornalisti palestinesi

Ramallah-Quds Press. Un centro di informazione specializzato nel monitoraggio delle violazioni cui sono sottoposti i giornalisti palestinesi, ha dichiarato che, negli ultimi giorni, si è registrato un notevole aumento del numero dei crimini e degli abusi perpetrati dalle forze di occupazione contro i giornalisti e la libertà di informazione in Palestina, sottolineando come questa tendenza alle violazioni non abbia mai … Continua a leggere

Informazione nel mirino di Israele: 23 giornalisti palestinesi in carcere

Informazione nel mirino di Israele: 23 giornalisti palestinesi in carcere

Ramallah-Quds Press. Il ministero dell’Informazione dell’Autorità palestinese considera l’arresto dei giornalisti, da parte dell’occupazione, come “una duplice forma di terrorismo, un sistema per intimidire i giornalisti e metterli a tacere, un tentativo di impedire loro di compiere il proprio dovere professionale e umano”. In un comunicato stampa trasmesso a Quds Press in data 21 aprile, il ministero ha dichiarato che … Continua a leggere

20 giornalisti palestinesi prigionieri di Israele

Gaza-Ma’an. Mercoledì, le forze israeliane hanno arrestato un giornalista palestinese dopo averne invaso l’abitazione a Nablus. Con questo sequestro il totale dei giornalisti imprigionati da Israele è salito a 20. Amin Abdul Aziz Abu Wardeh, 48 anni, è il direttore generale del sito web Asda news, ha dichiarato il Palestinian Center for Development and Media Freedoms. La moglie di Abu Wardeh ha … Continua a leggere

L’occupazione arresta 12 giornalisti palestinesi

Ramallah-Quds Press. Le autorità israeliane hanno arrestato dodici giornalisti palestinesi, tra cui l’inviato dell’agenzia stampa Quds Press, Muhammad Muna. È quanto dichiarato dal Centro palestinese per i diritti umani. Secondo il Centro Studi Prigionieri palestinesi, l’occupazione detiene nelle sue prigioni 12 detenuti palestinesi “nel tentativo di nascondere i crimini commessi contro il popolo palestinese, di isolarlo dalle telecamere dei media e … Continua a leggere

MADA: luglio, il mese con il più alto costo umano della storia dei media palestinesi

MADA: luglio, il mese con il più alto costo umano della storia dei media palestinesi

Betlemme-Ma’an e Quds Press. L’osservatorio per i media palestinesi ha dichiarato, giovedì 21 agosto, che luglio è stato il mese più sanguinoso nella storia del giornalismo palestinese, in considerazione della morte di nove giornalisti e il bombardamento di otto centri d’informazione nel corrente attacco israeliano su Gaza.    Il Centro Palestinese per lo Sviluppo e per la Libertà d’Informazione ha … Continua a leggere

Rapporto annuale del centro Mada sulla libertà di stampa in Palestina

MADA, il Centro palestinese per lo sviluppo dei media e la libertà d’informazione ed espressione, ha recentemente pubblicato la sua relazione annuale sullo stato della libertà di stampa in Palestina. L’anno scorso, MADA ha rilevato 229 violazioni della libertà di stampa in Palestina, 151 commesse dalle forze d’occupazione israeliane e 78 da diversi attori palestinesi. L’anno 2013 ha visto un aumento … Continua a leggere